Sommario

936 (17/23 febbraio 2012)

I ragazzi che sfidano Putin

Chi sono e cosa vogliono i giovani che stanno facendo tremare il Cremlino alla vigilia delle presidenziali del 4 marzo. Il reportage del New York Magazine

936 (17/23 febbraio 2012)

Visti dagli altri

La morte lenta di Casale Monferrato

Il tribunale di Torino ha condannato i vertici della Eternit. La tappa fondamentale di una storia cominciata nel 1906

Scienza

Il lato buono della dislessia

Una migliore visione periferica e la capacità di dare un senso a enormi quantità di dati visivi: sono alcune delle capacità che possono essere più sviluppate nelle persone dislessiche

pubblicità

Musica

Dalla parrocchia a Hollywood

Whitney Houston è morta a 48 anni. È stata una popstar autentica e un modello per tante ragazze

Americhe

Il ritorno dei generali in America Latina

Venti anni dopo la fine delle guerre civili in America Centrale e delle dittature sudamericane, i militari tornano al governo in molti paesi con il pretesto di combattere la criminalità

Economia e lavoro

La Bundesbank teme per i suoi soldi

La banca centrale tedesca vanta crediti per oltre 500 miliardi di euro nei confronti dei paesi in crisi dell’eurozona. Una forma di finanziamento che nessun governo ha autorizzato

pubblicità

Separati in casa

Davanti a una casa di un piano c’è un canestro ad altezza di bambino. È uno dei segnali che siamo in un quartiere nero, mi spiega il mio ospite. Leggi

Viaggi

La città seduta a tavola

A Chengdu, in Cina, il cibo è un’ossessione: quarantamila ristoranti, parchi che ospitano sale da tè e bancarelle in strada che vendono le frattaglie

A passeggio tra le barricate

Eric Hazan, Parigi. L’invenzione di una città Leggi

Non giudicare dalla copertina

Nella collana Photo Poche, che presto arriverà a duecento titoli e che continua il suo progetto enciclopedico sulla fotografia a prezzi accessibili, finalmente comparirà un volume dedicato a Manuel Álvarez Bravo. Leggi

Economia

Le lobby finanziarie all’attacco dell’Europa

La Commissione europea vuole varare un’importante riforma del settore bancario e assicurativo. I lobbisti hanno cominciato l’offensiva per difendere i loro interessi

pubblicità

Ghana

Baby boom in Ghana

John Vidal è tornato ad Accra per cercare la levatrice che l’ha fatto nascere. E raccontare la crescita demografica di un paese che è passato da quattro a 25 milioni di abitanti in sessant’anni

Portfolio

Dalle rivolte in Libia, in Egitto e nello Yemen allo tsunami in Giappone. La giuria del World press photo ha scelto le migliori immagini del 2011

Una soluzione facile

La settimana scorsa la campagna presidenziale ha fatto un salto nel passato: il dibattito si è spostato dall’economia alla contraccezione. Leggi

Opinioni

L’altra faccia della realtà

Indios giovanardios

Lo stato sociale, L’officina della camomilla, Missincat Leggi

pubblicità

Opinioni

Il peso dell’acne

Radicali liberi

Learning without frontiers ha pubblicato in video interventi della conferenza di gennaio sul futuro dell’educazione. Leggi

Attualità

La Grecia senza speranza

Mentre le proteste infiammavano la capitale, il parlamento di Atene ha approvato un nuovo piano di tagli per scongiurare il fallimento. Reportage da un paese sull’orlo del collasso

Asia e Pacifico

Intrigo politico a Pechino

Bo Xilai, candidato al comitato permanente del politburo, è stato abbandonato dal suo vice. Forse è una cospirazione contro l’astro nascente della politica cinese

In copertina

I giovani ribelli di Mosca

Chi sono e che vogliono i ragazzi che stanno facendo tremare il Cremlino alla vigilia delle presidenziali del 4 marzo. E perché hanno trovato il coraggio di dire no a Putin. Reportage dal cuore delle proteste moscovite

pubblicità

Tecnologia

Voglio l’ebook in omaggio

Alcune case discografiche hanno cominciato a regalare una copia digitale del disco a chi compra il vinile. Un’ottima strategia che dovrebbero seguire anche le case editrici. Un articolo di Nicholas Carr.

Attualità

Atene ha bisogno del nostro aiuto

L’austerità sta accelerando il crollo della Grecia. Al paese serve un piano per crescere. Anche nell’interesse di Berlino

Graphic journalism

Cartoline da Zaječar

Di Aleksandar Zograf

Pop

La fine del ciberflâneur

Agli albori di internet, l’idea di esplorare la rete come un territorio vergine, ancora non colonizzato da governi e multinazionali, era romantica. Un articolo di Evgeny Morozov questa settimana su Internazionale.

20 per cento

In Grecia è stato approvato un taglio al salario minimo del 20 per cento. La misura fa parte del nuovo piano d’austerità imposto dall’Europa. Leggi

Senza

La scorsa settimana sulla copertina di Time c’era Mario Monti. All’interno un profilo del presidente del consiglio italiano, in partenza per una visita ufficiale negli Stati Uniti. Leggi

Stati Uniti

Il carcere nei campi di cotone

Lavorano tutto il giorno nelle piantagioni e cinque volte all’anno si esibiscono in un rodeo a sfondo religioso. Sono i detenuti di Angola, il più grande penitenziario di massima sicurezza degli Stati Uniti

Gli anniversari della non storia

Gli eventi storici più importanti vengono commemorati, mentre altri anniversari sono relegati all’oblio. Strappandoli alla “non storia” possiamo imparare molto su noi stessi. Leggi

Attualità

La Siria divisa dalle rivolte

Con l’offensiva contro Homs, il regime mostra di essere disposto a tutto per fermare le proteste. Nel resto del paese regna una finta calma

Ritratti

Neil Harbisson. IL terzo occhio

È nato con un disturbo chiamato acromatopsia: vede in bianco e nero. Poi si è fatto installare un dispositivo che trasforma i colori in frequenze di suono

Pop

Ungheria dopo il gulasch

Péter Zilahy

Un errore di trasmissione

Dopo le burrascose elezioni presidenziali del 2006, le ferite subite dal Messico non si sono rimarginate. Così è comparso un politico talmente vacuo da risultare attraente. Leggi