Amministrative 2020

Se cade la stella populista

La sconfitta della Lega in Emilia-Romagna e la deflagrazione del M5s potrebbero fornire la prova che le vele del populismo si possono sgonfiare. Ma a patto di mettere a fuoco il problema del dualismo fra nord e sud. Leggi

L’Emilia-Romagna dice no a Salvini ma obbliga il Pd a cambiare davvero 

Il leader della Lega ha perso, ma ha costretto il centrosinistra a una battaglia in casa propria cavalcando paure ingigantite. Ora i democratici devono provare a costruire un’identità politica più solida. Leggi

pubblicità
Le elezioni in Emilia Romagna spaventano l’Europa

Nel 2019 l’estrema destra ha perso potere in Austria e in Italia. Le regionali del 26 gennaio saranno una tappa decisiva anche per il futuro dell’Europa. Leggi

Senza politica. La Calabria al voto

Se alle elezioni in Emilia-Romagna la posta in gioco è la fine del modello socialdemocratico ex comunista, in Calabria è la fine della politica tout court. Leggi

L’avanzata della Lega in Emilia-Romagna vista da Ferrara

Viaggio a Gorino e a Ferrara dove la Lega raccoglie consensi puntando sulle insicurezze sociali e alimentando la paura dell’immigrazione in un territorio che sembra aver perso fiducia nel futuro. Leggi

pubblicità
La Calabria dei ragazzi che non studiano e non lavorano

Le elezioni regionali sono alle porte, ma gli elettori calabresi (soprattutto quelli più giovani) guardano con sfiducia alla politica, in una delle regioni con il più alto tasso di disoccupazione in Italia. Leggi

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.