Energia

Le emissioni di anidride carbonica del settore dell’energia a livelli record nel 2023

Le emissioni globali di anidride carbonica dovute alla produzione di energia sono aumentate dell’1,1 per cento nel 2023, ha affermato il 1 marzo l’Agenzia internazionale dell’energia (Iea). Leggi

Batterie ad acqua

◆ La diga Nant de Drance, in Svizzera, è un esempio di centrale idroelettrica con impianto ad accumulo. Entrata in funzione nel 2022, può fornire 900 megawatt per venti... Leggi

Le comunità della Bosnia Erzegovina unite per difendere i loro fiumi

Negli ultimi vent’anni nel paese sono nate centinaia di mini centrali idroelettriche che hanno causato danni ambientali e la riduzione della portata dei fiumi. Ma molti movimenti si oppongono ai progetti. Il video. Leggi

Nel 2023 la capacità globale di energia rinnovabile è aumentata del 50 per cento

Nel 2023 la capacità globale di energia rinnovabile è aumentata del 50 per cento rispetto al 2022, secondo l’Agenzia internazionale dell’energia (Iea), che prevede un’accelerazione nei prossimi anni. Leggi

A due passi dal Sole

Per decenni l’idea di costruire centrali fotovoltaiche orbitanti è sembrata irrealizzabile. Ma da quando i lanci spaziali costano meno e ridurre le emissioni è diventato urgente qualcuno comincia a prenderla sul serio Leggi

La Iea chiede all’industria del petrolio e del gas d’investire nelle fonti rinnovabili

L’industria del petrolio e del gas deve prendere “decisioni difficili adesso” per accelerare la transizione verso le fonti rinnovabili e ridurre le emissioni di gas serra, ha affermato l’Agenzia internazionale dell’energia (Iea). Leggi

Il futuro dell’energia in Europa dipende dal gas

Il continente va verso il secondo inverno senza le forniture russe. Un’alternativa è il gas naturale liquefatto, che dal 2025 sarà diponibile in abbondanza sui mercati mondiali Leggi

Un dilemma energetico

“Per mantenere il pianeta abitabile la maggioranza delle riserve di petrolio e di gas devono rimanere sottoterra. Le raccomandazioni del Gruppo intergovernativo sul cambiamento... Leggi

La scommessa dell’idrogeno verde

La Namibia e la Germania hanno stretto un accordo per la produzione di combustibile. Ma non è chiaro se gli investimenti aiuteranno il paese africano Leggi

L’ora del solare

◆ L’energia solare è destinata a diventare la fonte di elettricità più economica e più diffusa entro il 2050. È la conclusione di uno studio pubblicato su Nature... Leggi

La tentazione del nucleare

Il Burkina Faso e il Mali hanno firmato due memorandum d’intesa con la Rosatom, l’agenzia russa per l’energia atomica, che porteranno alla costruzione di centrali nucleari... Leggi

Iea, Bce e Bei chiedono all’Europa di accelerare la transizione energetica

L’Europa deve investire di più e più rapidamente nella transizione energetica se vuole rimanere una potenza industriale globale, hanno avvertito il 29 settembre Iea, Bce e Bei. Leggi

Il picco si avvicina

Secondo l’Agenzia internazionale per l’energia (Iea), la domanda mondiale di petrolio, gas naturale e carbone raggiungerà il picco prima del 2030, scrive la Bbc. Il consumo... Leggi

Un’asta andata deserta

L’8 settembre le aziende attive nel settore dell’energia eolica hanno disertato un’asta organizzata dal governo del Regno Unito per assegnare licenze di costruzione... Leggi

Energia alle stelle

Il governo pachistano fatica a contenere la rabbia della popolazione per i prezzi dell’energia elettrica, che hanno raggiunto livelli insostenibili. Il 2 settembre in molte... Leggi

Avanguardia verde

Esbjerg era una città di pescatori. Poi si è convertita all’industria fossile. E ora sta per trasformarsi di nuovo con un parco per l’energia eolica Leggi

Le auto elettriche non bastano

La Norvegia è un paese modello nella sostituzione delle automobili a benzina con quelle elettriche. Ma per camion, macchinari e industria il petrolio continua a essere necessario Leggi

In fondo al mare c’è un patrimonio da proteggere 

Un’autorità internazionale è riunita per decidere se vietare o autorizzare l’estrazione di minerali dal fondo marino. Una scelta che potrebbe avere conseguenze di vasta portata per un ecosistema di cui sappiamo ancora poco. Leggi

L’inverno sarà duro

L’Agenzia internazionale per l’energia (Iea) sostiene che i prezzi dell’energia potrebbero registrare un nuovo forte rincaro il prossimo inverno, costringendo i governi... Leggi

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.