Norvegia

Norvegia

Capitale
Oslo
Cambio
Ora locale
Borsa
Meteo
Pil pro capite
Temperatura
Popolazione
Moneta
Corona norvegese
Superficie
Allarme bomba a Oslo, la polizia norvegese neutralizza un ordigno esplosivo.
Allarme bomba a Oslo, la polizia norvegese neutralizza un ordigno esplosivo. La polizia ha comunicato di aver detonato un ordigno simile ad una bomba nel quartiere Grønland al centro della capitale della Norvegia nella notte tra l’8 e il 9 aprile. La zona è stata evacuata per protezione durante l’operazione e una persona è stata arrestata.
Surf tra i ghiacci

La Unstad arctic surf è una scuola di surf che si trova nelle isole Lofoten, in Norvegia. L’arcipelago si trova a nord dell’Islanda e del circolo polare articolo, dove la temperatura dell’acqua è in media di cinque gradi. Leggi

pubblicità
Surf artico
La Norvegia non ha violato i diritti umani di Anders Breivik.
La Norvegia non ha violato i diritti umani di Anders Breivik. L’ha stabilito la corte d’appello di Oslo. Il terrorista norvegese, responsabile delle stragi del 2011, aveva fatto causa allo stato sostenendo di aver subito un regime carcerario “inumano e degradante”. Breivik sta scontando 21 anni di prigione per aver ucciso 77 persone nel luglio del 2011 a Oslo e sull’isola di Utøya.
La Norvegia accusa un gruppo vicino alla Russia di aver lanciato un cyberattacco contro le sue istituzioni
La Norvegia accusa un gruppo vicino alla Russia di aver lanciato un cyberattacco contro le sue istituzioni. Il ministero degli esteri, l’esercito ed altre istituzioni del paese scandinavo sono state l’obiettivo di un attacco informatico da parte di un gruppo sospettato di avere legami con le autorità russe. Si tratta del gruppo Apt 29, già implicato nelle ingerenze informatiche durante le elezioni presidenziali statunitensi. I servizi segreti norvegesi assicurano che nessun dato sensibile è stato sottratto nell’attacco.
pubblicità
Trecento soldati statunitensi inviati in Norvegia.
Trecento soldati statunitensi inviati in Norvegia. Un contingente di circa trecento marines statunitensi è arrivato in Norvegia lunedì 16 novembre dove resterà di stanza per sei mesi. È dalla fine della seconda guerra mondiale che non si verificava un tale dispiegamento di forze armate straniere nel paese scandinavo e segue l’invio di truppe in Polonia del 12 gennaio 2017.
A Stoccolma e a Oslo la cerimonia dei premi Nobel 2016
A Stoccolma e a Oslo la cerimonia dei premi Nobel 2016. I vincitori del premio Nobel per la fisica, per la chimica, per la medicina, per la letteratura e per l’economia sono stati premiati il 10 dicembre in una cerimonia ufficiale a Stoccolma. Bob Dylan, il primo cantautore a ricevere il premio per la letteratura, ha deciso di non partecipare alla cerimonia ma ha fornito al comitato del premio il suo discorso di ringraziamento. Al suo posto si è esibita Patti Smith, cantando A hard rain’s a-gonna fall. Il premio Nobel per la pace è stato consegnato al presidente colombiano Juan Manuel Santos in una cerimonia a Oslo, in Norvegia.
Ritrovato in Norvegia il cancello del campo di concentramento di Dachau.
Ritrovato in Norvegia il cancello del campo di concentramento di Dachau. Il cancello in ferro con la famosa scritta “Arbeit macht frei” (il lavoro rende liberi), rubato dal campo di concentramento bavarese nel 2014, è stato ritrovato in un magazzino dalla polizia di Bergen, citta del sudovest della Norvegia, grazie a una soffiata anonima.
La corte suprema norvegese respinge l’istanza di Edward Snowden per avere garanzie su un’eventuale estradizione.
La corte suprema norvegese respinge l’istanza di Edward Snowden per avere garanzie su un’eventuale estradizione. L’ex consulente dell’Nsa aveva chiesto garanzie allo stato norvegese per poter entrare nel paese senza essere arrestato ed estradato negli Stati Uniti. Ma la corte suprema ha confermato i verdetti emessi nei precedenti gradi di giudizio ribadendo che il governo norvegese non può fornire a priori garanzie di questo genere.
pubblicità
La Norvegia annullerà le emissioni di gas serra entro il 2030
La Norvegia annullerà le emissioni di gas serra entro il 2030. Il parlamento di Oslo, dominato dall’opposizione, ha adottato una risoluzione che indica l’obiettivo di ridurre a zero le emissioni di gas serra entro il 2030, quindi vent’anni prima di quanto avevano previsto le autorità del paese produttore di petrolio. Secondo il governo di destra, sarà un’iniziativa molto costosa.
Salto d’atleta
Il fondo sovrano norvegese farà causa alla Volkswagen.
Il fondo sovrano norvegese farà causa alla Volkswagen. L’azienda automobilistica è coinvolta in uno scandalo per aver installato sulle sue auto dei software per truccare i test sulle emissioni negli Stati Uniti e per questo è stata citata in giudizio da varie istituzioni, tra cui il dipartimento di giustizia statunitense. Il fondo Norges Bank investment management, il più grande fondo sovrano del mondo, ha investito 750 milioni di dollari nell’azienda tedesca.
Precipita un elicottero sulle coste norvegesi: 13 morti.
Precipita un elicottero sulle coste norvegesi: 13 morti. L’incidente è avvenuto nei pressi della città di Bergen. Le autorità locali, dopo la fine delle operazioni di salvataggio, hanno confermato che non ci sono sopravvissuti. I passeggeri dell’elicottero sono tutti dipendenti dell’azienda petrolifera Statoil. Tra le vittime c’è anche un italiano, ha confermato la Farnesina.
In Norvegia scioperano i lavoratori di hotel e ristoranti.
In Norvegia scioperano i lavoratori di hotel e ristoranti. Domenica 24 aprile circa 3.500 lavoratori di hotel e ristoranti norvegesi entreranno in sciopero dopo il fallimento delle trattative tra sindacati e datori di lavoro sugli aumenti salariali. Lo sciopero colpirà più di 350 strutture tra cui alcuni degli alberghi più rinomati di Oslo. Negli ultimi mesi la diminuzione dei prezzi del petrolio ha indebolito la corona norvegese attirando un numero crescente di turisti stranieri.
pubblicità
Secondo un tribunale di Oslo, Anders Breivik ha subìto un trattamento inumano.
Secondo un tribunale di Oslo, Anders Breivik ha subìto un trattamento inumano. Breivik, autore nel 2011 degli attentati di Oslo e dell’isola di Utøya, ha fatto causa al governo norvegese per il trattamento che gli è stato riservato. La giudice norvegese Helen Andenaes Sekulic ha riconosciuto che il regime carcerario di Breivik (in isolamento da cinque anni) si può considerare “inumano o degradante”, ma ha anche specificato che lo stato non ha violato il diritto di Breivik ad avere una vita privata e una vita familiare. Respinta infine la richiesta del condannato di riprendere il controllo della sua corrispondenza.
Surfisti polari

L’inverno in Novegia non è così terribile come immaginiamo, scrive il fotografo francese Olivier Morin. Infatti, dagli anni sessanta, delle isole norvegesi sono una meta amata dai surfisti di tutto il mondo. Leggi

Surf sotto l’aurora boreale
Anders Breivik fa causa al governo norvegese per violazione dei diritti umani.
Anders Breivik fa causa al governo norvegese per violazione dei diritti umani. L’autore delle stragi in Norvegia del 2011, nelle quali sono morte 77 persone, è tornato oggi in tribunale per testimoniare contro il governo. Al suo ingresso, ha fatto il saluto nazista. Breivik sostiene che il suo isolamento in carcere è una “tortura” e viola la convenzione europea sui diritti umani.
Prigionieri nell’Artico

Nell’autunno del 2015 circa cinquemila migranti sono entrati in Norvegia passando dalla Russia: la maggior parte di loro sono siriani o afgani, altri provengono da Iraq, Libano e Giordania. La rotta artica è la nuova via che i rifugiati hanno scelto di percorrere per raggiungere l’Europa, attraversando il Circolo Polare Artico. Leggi

pubblicità