Asia centrale

La rivolta che mostra la debolezza dei dittatori

Nella regione uzbeca del Karakalpakstan la popolazione è scesa in piazza contro il presidente. È l’ultima di una serie di proteste registrate in pochi mesi nei paesi dell’Asia centrale Leggi

I paesi dell’Asia centrale non seguono Mosca

Le repubbliche ex sovietiche non hanno condannato l’invasione dell’Ucraina, segno che il loro legame con la Russia è ancora forte. Ma non sono nemmeno su posizioni antioccidentali Leggi

pubblicità
La via della seta è stata disegnata dai nomadi

Le popolazioni nomadi dell’Asia centrale potrebbero avere contribuito a disegnare la via della seta. Con questo termine si indica una rete di percorsi che fin dall’antichità collegava l’est con l’ovest del continente, attraversando zone montuose e toccando i principali centri urbani nelle valli. Leggi

Scoperte lungo la Via della seta

Oggi ci si sposta molto facilmente e conoscere il mondo può essere ancora un’avventura necessaria. Può essere però una cosa impegnativa, come dimostra lo straordinario studio di Buttino, storico torinese, su Samarcanda. Leggi

La Cecenia cinese

L’insurrezione degli uiguri nello Xinjiang rischia di sfuggire di mano al governo di Pechino. Leggi

pubblicità
La Mongolia inquinata dalle iurte

Il paese di cui non si è parlato questa settimana sui mezzi d’informazione. Leggi

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.