Sommario

8/14 maggio 2015 • Numero 1101

Terapia psichedelica

Nelle università statunitensi sono ripresi gli studi sulle sostanze allucinogene, con risultati sorprendenti

8/14 maggio 2015 • Numero 1101

Libia

Tra gli scafisti di Zuwara

I trafficanti di esseri umani attivi sulla costa libica agiscono impunemente. Comprano le barche dai pescatori, estorcono denaro ai migranti, corrompono le guardie costiere. E spesso lasciano ad altri il compito di affrontare la traversata

Portfolio

Bambine madri

In Guatemala milioni di donne si sposano quando sono ancora minorenni, spesso prima di compiere 14 anni. Molte rimangono incinte senza essere fisicamente ed emotivamente pronte. Il reportage di Stephanie Sinclair

pubblicità

Ritratti

Mamoun Eltlib. Una vita per i libri

Il regime sudanese ha messo al bando il sindacato degli scrittori e le librerie. Il poeta e giornalista Mamoun Eltlib si batte per far sopravvivere l’amore per la cultura nel paese

Viaggi

Il Bhutan visto dall’alto

In mongolfiera per sorvolare la catena himalayana. E una volta a terra si possono fare gite in bici, passeggiate nei boschi e visite nelle fattorie
 

Graphic journalism

Cartoline dalla Jugoslavia (via Vienna)

Di Aleksandar Zograf

pubblicità

Pop

La fame

Di Martín Caparrós

Pop

Il tiranno  cinefilo

Di Antonio Muñoz Molina

Europa

Le presidenziali in Polonia nel segno della continuità

Il 10 maggio i polacchi sceglieranno il nuovo presidente. Ma né Bronisław Komorowski né Andrzej Duda, i due candidati favoriti, daranno al paese il cambiamento di cui ha bisogno

Africa e Medio Oriente

Cambiamenti ai vertici del regno saudita

Il 29 aprile re Salman ha nominato principe ereditario
il nipote Mohammed bin Nayef e ha promosso uno dei suoi figli al terzo posto nella linea di successione al trono

Asia e Pacifico

Il lato oscuro di Joko Widodo

Da gennaio in Indonesia sono state eseguite 14 condanne a morte per traffico di droga. Il presidente ha respinto gli appelli alla clemenza. È una prova di forza di un leader in difficoltà

pubblicità

Americhe

Le disuguaglianze che spiegano le rivolte

I fatti di Baltimora non sono solo il simbolo delle discriminazioni contro i neri. Dimostrano che negli Stati Uniti gli squilibri tra ricchi e poveri sono sempre più forti. L’opinione di Paul Krugman

Cultura

Il premio della discordia

L’assegnazione del Pen award a Charlie Hebdo ha provocato un acceso dibattito nell’ambiente letterario angloamericano. E alla fine 204 scrittori si sono “dissociati con rispetto” 

Scienza e tecnologia

Le nuove frontiere  dell’ingegneria genetica

Curare e prevenire l’anemia falciforme, fermare l’hiv e la trasmissione di malattie ereditarie: la delicata ricerca sul cosiddetto editing genetico umano è cominciata
 

Scienza e tecnologia

I cartografi della rete aiutano  il Nepal dopo il terremoto

Un gruppo di volontari ha realizzato delle mappe accurate del Nepal basandosi sulle immagini satellitari, per aiutare i soccorsi a prendere decisioni sul posto

Economia e lavoro

La Grecia viene spinta verso il fallimento

Atene ha bisogno di liquidità per evitare l’insolvenza. I suoi creditori gliela concederanno solo se accetterà più austerità e riforme. Ma le loro condizioni sono irragionevoli

pubblicità

Editoriali

Contro tutte le condanne a morte

The Guardian

Editoriali

La commedia dei Le Pen

Laurent Joffrin, Libération, Francia

Opinioni

Sbalzi benefici

Qualche tempo fa un giornalista, alla radio, si è adombrato perché alcuni ascoltatori mandavano sms col testo tutto in maiuscole. Sembra che gridiate, ha detto infastidito

Opinioni

Charlie Hebdo merita quel premio

Quando il comitato del Pen ha deciso di premiare il settimanale satirico Charlie Hebdo, evidentemente pensava di dover onorare l’eroismo dei vignettisti francesi

Opinioni

Le responsabilità dei violenti

Cosa succede quando la violenza e l’aggressione brutale vanno avanti per anni senza alcun controllo? Lo si può capire guardando i risultati di un’indagine interna delle Nazioni Unite sulla guerra dell’estate del 2014 nella Striscia di Gaza

pubblicità

In copertina

Terapia psichedelica

Dopo trent’anni, nelle università statunitensi sono ripresi gli studi sulle sostanze allucinogene, con risultati sorprendenti. Le esperienze psichedeliche sono quasi mistiche e potrebbero aiutare i malati terminali e chi soffre di disturbi mentali

Visti dagli altri

I migranti africani  sognano il Nordeuropa

Molte delle persone che attraversano il mar Mediterraneo non vogliono restare in Italia, ma spesso sono obbligate a farlo
 

Cambogia

Social shopping

I colossi del commercio online hanno trascurato la Cambogia, scoraggiati dall’inefficienza dei servizi postali. Ma un imprenditore locale ha fatto fortuna vendendo abiti su Facebook

Stati Uniti

Le scuole di Baltimora tolgono la speranza

Negli Stati Uniti il sistema scolastico rafforza le discriminazioni contro i neri. E spesso è l’anticamera del carcere. La denuncia di uno scrittore
 

Consigli

Due modi di definire il giornalismo, diversi ma forse complementari: i consigli di Margaret Sullivan e di Laurie Penny. Leggi

L’amore difficile tra un’araba israeliana e un palestinese

Entrambi vivono in Nuova Zelanda ma lei vuole tornare in Israele. Ha bisogno delle vibrazioni del nostro paese. Lui potrebbe seguirla, ma dovrebbe affrontare delle difficoltà enormi. Ci vorrebbero anni per ottenere la residenza.  Leggi

Cuccioli senza tasto off

Siamo in attesa della prima bimba e ci è venuta una pazza idea: se prendessimo anche la nostra prima cagnetta, per farle crescere insieme? Leggi

Storie e leggende della Sindone

La Sindone è diventata oggi una delle reliquie più venerate della cristianità, ma fin dalla sua comparsa è oggetto di controversie. La rigorosa e onesta ricostruzione di Andrea Nicolotti aiuta a capirne lo sviluppo nel corso dei secoli. Leggi

Mandolini autoavveranti

Etruschi from Lakota, Canzoniere Grecanico-Salentino, Jovine (feat. La Pankina Crew) Leggi

L’essenza della Biennale

C’è stata un’epoca, diciamo venticinque anni fa, in cui si aspettava con curiosità e impazienza di sapere cosa sarebbe stato presentato alla Biennale di Venezia. I comunicati stampa erano merce rara e le migliori fonti d’informazione erano gli artisti stessi, i ministeri della cultura dei diversi paesi che esponevano e qualche critico d’arte ben inserito e ben informato. Oggi tutto è cambiato. Leggi

Guerra mondiale all’istruzione

Il caso di Yousafzai o la strage nella scuola pubblica di Peshawar nel dicembre 2014 o le imprese del gruppo Boko haram in Nigeria hanno avuto grande eco nell’informazione. Leggi

Un’esperienza rara

Il mondo di Guimaraes è fatto di vagabondi e contadini, vaccari e briganti, pazzi e profeti, dentro una natura ingrata quanto lo è la storia, violenta quanto il male di cui l’uomo è portatore.  Leggi

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.