Biologia

L’ossitocina non basta

L’ossitocina è spesso definita l’ormone dell’amore perché è rilasciata dal cervello nei momenti di grande intimità e solidarietà, legati anche al parto e alla... Leggi

Anche la scienza ha le sue distorsioni

Uno studio dimostra che gli scienziati si lasciano influenzare dalle caratteristiche estetiche nella scelta delle specie da studiare e proteggere. Leggi

pubblicità
Le grida dei delfini

Negli oceani sempre più rumorosi a causa delle attività umane, e in particolare del trasporto marittimo, i delfini faticano a comunicare e a collaborare nella caccia. L’inquinamento... Leggi

Con le ali scure si vola meglio

Il colore scuro delle ali rende più facile per i gabbiani volare. Secondo uno studio pubblicato su Communications Biology, le tonalità grigie e nere presenti sulla parte... Leggi

I lanci dei polpi

I polpi, soprattutto le femmine, lanciano di proposito oggetti come limo, alghe e conchiglie contro i loro simili. Dalle registrazioni video di un centinaio di lanci nella... Leggi

pubblicità
Anche le zanzare vanno in letargo

Alcuni ricercatori hanno scoperto che gli insetti portatori della malaria in Africa sopravvivono alla stagione secca grazie all’estivazione. Ora bisogna trovare i loro rifugi Leggi

I neuroni degli elefanti

L’elefante africano ha 63mila neuroni facciali e quello asiatico 54mila. Probabilmente è il mammifero terrestre che ne ha di più. Gli esseri umani, per esempio, ne hanno... Leggi

L’invasione dei vermi colorati

Emiliano Mori spiega perché è importante monitorare l’impatto delle specie aliene sugli ecosistemi europei. Leggi

Attenzione al conformismo alimentare

Luigia Cristino spiega come la composizione della dieta incide sulla vita delle persone. Leggi

Spermatozoi in gruppo

Come i ciclisti in strada, anche gli spermatozoi avanzano in gruppo per ottimizzare la corsa controcorrente verso l’ovocita, una strategia che permette ad alcuni di raggiungere... Leggi

pubblicità
Il pianeta delle formiche

Sulla Terra vivono almeno venti milioni di miliardi di formiche (il numero venti seguito da quindici zeri). La biomassa delle formiche supera quella dei mammiferi e degli... Leggi

La proteina della fertilità

Si chiama Maia, in onore di un’antica divinità, ed è una proteina presente sugli ovociti che sembra avere un ruolo chiave nella fecondazione. I ricercatori dell’università... Leggi

L’evoluzione del muco

Le proteine che contribuiscono alla formazione del muco potrebbero essere comparse più volte durante l’evoluzione degli animali. Uno studio, pubblicato su Science Advances,... Leggi

Come nascono gli organi

Sono stati prodotti degli embrioni sintetici di topo che hanno sviluppato l’abbozzo del cuore e di altri organi. Gli embrioni sono stati ottenuti a partire da cellule staminali... Leggi

Energia per masticare

Ogni giorno bruciamo circa il 3 per cento delle calorie attraverso la masticazione. Una percentuale piccola ma comunque significativa, che è emersa nel corso di uno studio... Leggi

pubblicità
Alle origini della voce

Un processo di semplificazione potrebbe essere alla base dell’evoluzione del controllo della voce, che distingue gli esseri umani dagli altri primati. La scansione della... Leggi

L’odore cambia con un virus

Alcuni flavivirus, come quelli che provocano la febbre dengue, rendono gli individui infettati più attraenti per le zanzare, che trasmettono i virus attraverso la loro puntura.... Leggi

Invecchiare senza fretta

Alcuni rettili, in particolare le tartarughe, sembrano invecchiare pochissimo. Harriet, per esempio, una tartaruga delle Galápagos, è morta in uno zoo australiano a un’età... Leggi

Morte programmata

Dopo l’accoppiamento e prima della schiusa delle uova le femmine di polpo smettono di mangiare e si mutilano fino alla morte. Questa morte programmata serve a proteggere... Leggi

Il piacere di una carezza

Alcuni ricercatori hanno scoperto come si trasmette al cervello la sensazione di piacere legata al tatto. Forse servirà a curare i disturbi che comportano il rifiuto del contatto fisico Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.