Donald Trump

Il populismo della Silicon valley

Mentre avevamo gli occhi fissi su Trump, ci è sfuggito il ruolo che hanno le grandi aziende tecnologiche nell’ascesa di un populismo più sofisticato. Leggi

Il Partito repubblicano deve liberarsi dall’ombra di Donald Trump

Il voto sull’impeachment dell’ex presidente mette i conservatori davanti a un bivio: dividersi, voltare pagina e riconquistare la destra moderata o lasciare che Trump continui a controllare il partito? Leggi

pubblicità
I passi avanti dell’America nonostante Trump

Negli Stati Uniti questi anni saranno ricordati come un periodo di brutalità commesse dell’estrema destra contro la verità e i diritti. Ma non è successo solo questo. Leggi

Joe Biden è un presidente fortunato

Un consenso superiore a ogni pronostico, il caos del Partito repubblicano e la difesa delle istituzioni democratiche: il nuovo presidente entra alla Casa Bianca con la possibilità di lasciare un segno. Leggi

L’ingombrante eredità dell’epoca Trump 

Cosa resterà del “trumpismo”? Rari successi diplomatici, come i recenti accordi tra Israele e diversi paesi arabi, e i cambiamenti di fondo che ha tentato di imporre con i ripetuti colpi assestati al multilateralismo. Leggi

pubblicità
Utilità

Oltre a discutere le scelte dei social network, dovremmo approfittarne per chiedere che siano democratizzati. Leggi

Per gli Stati Uniti è giunto il tempo delle conseguenze

Il presidente eletto deve guardare avanti. Ma tutto il paese, dai giornalisti ai parlamentari, deve fare i conti con i quattro anni di presidenza Trump. Leggi

Lezioni da Washington

Oltrepassare ogni limite, fare della politica un reality show e sfondare il confine tra vero e falso: sono ingredienti del populismo di Trump che anche in Italia conosciamo bene. Contro questo virus serve una risposta politica. Leggi

Donald Trump è stato messo al bando, a chi tocca ora?

Dopo anni di litigi, le persone più potenti di internet, a capo di piattaforme come Facebook e Twitter, hanno cacciato il loro troll più famoso. Ma le loro spiegazioni sono come foglie di fico. Leggi

Il dilemma dei democratici sulla destituzione di Donald Trump

La presidente della camera Nancy Pelosi non vuole l’impunità per un presidente che, secondo lei, ha “incitato all’insurrezione”. Joe Biden, il presidente eletto, privilegia la “riconciliazione” per evitare di accentuare le divisioni nel paese. Leggi

pubblicità
Nel 2021 l’Europa deve guardare avanti

Cosa aspettarsi dopo un anno terribile come il 2020? La maggior parte delle persone ambisce semplicemente al ritorno a un passato. Le aspettative sono basse, forse anche troppo. Leggi

Il più grande tradimento di Donald Trump

Il presidente uscente è il traditore della sua stessa causa populista. E le vere vittime sono i suoi sostenitori, che prendono sul serio le sue chiacchiere contro le élite liberali e le grandi banche. Leggi

Una giornata che segnerà la presidenza di Joe Biden

L’insurrezione dei sostenitori di Trump e i risultati in Georgia mettono nell’angolo il Partito repubblicano. E Joe Biden potrà usare questa situazione per cambiare il corso della politica statunitense. Leggi

Assalto al congresso statunitense

Centinaia di persone armate hanno fatto irruzione nel congresso degli Stati Uniti, per impedire la ratifica della vittoria elettorale di Joe Biden. Leggi

L’ultimo disperato tentativo di Trump per restare al potere

Nonostante tutti gli sforzi di Donald Trump, la vittoria di Joe Biden non è in discussione e sarà presto ratificata dal congresso. Ma i tentativi dei repubblicani di rovesciare l’esito del voto lasceranno un’eredità avvelenata. Leggi

pubblicità
I grandi elettori confermano Joe Biden e il rispetto della democrazia

Le istituzioni statunitensi hanno permesso al paese di sopravvivere a quattro anni disfunzionali e di mettere in atto una transizione che, per quanto caotica, ha seguito alla lettera le regole sancite dalla costituzione. Leggi

Il prossimo Trump potrebbe essere peggio

Joe Biden ha vinto per l’impopolarità di Donald Trump, ma i democratici dovranno offrire ai cittadini qualcosa di diverso rispetto al passato se vogliono avere un governo stabile. Leggi

Come la democrazia può cacciare i tiranni

È successo negli Stati Uniti con Donald Trump. Sono stati la pandemia e l’alleanza fra movimenti antifascisti e antirazzisti a permettere la sua sconfitta. Leggi

Contro il mito di Joe Biden

Emarginando i socialisti democratici come Bernie Sanders e Alexandria Ocasio-Cortez, il presidente eletto ha escluso la possibilità di un cambiamento reale. E rischia di fare il gioco di Donald Trump. L’opinione di Slavoj Žižek. Leggi

La festa è qui

Il sovranismo populista può portare le democrazie occidentali sull’orlo del baratro, ma può essere sconfitto, quando il popolo plurale si mobilita dal basso su valori di uguaglianza e solidarietà. Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.