YouTube

Nel mondo dei bambini conquistati da YouTube

Sempre più bambine e bambini aspirano a diventare youtuber. Ma la piattaforma è molto criticata per la scarsa capacità di proteggere i più piccoli. Leggi

L’algoritmo di YouTube che cattura i bambini

Come funziona YouTube Kids, l’app con cui i bambini accedono a un numero infinito di video pensati per loro. Leggi

pubblicità
YouTube comincia a produrre film e serie originali.
YouTube comincia a produrre film e serie originali. Il sito di streaming video a partire dal 10 febbraio renderà disponibili a pagamento per i clienti statunitensi tre lungometraggi e una serie. I contenuti, finanziati da Alphabet, la nuova società fondata da Google, sono stati realizzati da registi amatoriali, che però sono già popolari su internet proprio grazie ai loro video pubblicati da YouTube.
YouTube annuncia un servizio di video a pagamento.
YouTube annuncia un servizio di video a pagamento. Si chiama YouTube Red: costerà 9,99 dollari al mese e permetterà di vedere tutti i video senza pubblicità, avere accesso ad altri contenuti extra e salvare offline alcuni filmati. Sarà lanciata anche una nuova app per ascoltare musica.
Facebook vuole fare concorrenza a YouTube
Facebook vuole fare concorrenza a YouTube. Il social network di Mark Zuckerberg sta cercando di stringere accordi con le grandi case discografiche per pubblicare video musicali nel news feed, la pagina principale dove ogni utente vede gli aggiornamenti pubblicati dai suoi amici.
pubblicità
La Turchia ha rimosso il blocco di Twitter, Facebook e YouTube

Le autorità turche hanno rimosso ieri sera il blocco a Twitter, YouTube, Facebook e altri siti dove erano state pubblicate le foto del magistrato turco Mehmet Selim Kiraz in ostaggio dai militanti del Fronte-Partito di liberazione del popolo della Turchia. I siti sono tornati online dopo aver rimosso le immagini dai loro server.

La decisione è stato presa su ordine di un tribunale di Istanbul. Sono stati bloccati in tutto 166 siti che avevano pubblicato la foto controversa. È la seconda volta dall’inizio dell’anno che le autorità turche oscurano i social network.

Mehmet Selim Kiraz, rapito nel tribunale di Istanbul il 31 marzo dal gruppo di estrema sinistra Fronte-Partito di liberazione del popolo della Turchia, è morto durante il blitz della polizia per liberarlo.

I dieci video più visti su YouTube nel 2014

YouTube ha stilato una classifica dei dieci video più visti sulla sua piattaforma nel 2014.

  1. Un cane vestito da ragno in Polonia.
  1. Uno spot pubblicitario della Nike.
  1. Il bacio tra venti sconosciuti filmato dalla regista Tatia Pilieva, che si è poi rivelato una pubblicità per un’azienda di vestiti statunitense.
  1. L’esibizione di suor Cristina alla trasmissione televisiva The Voice Italia.
  1. Un test per verificare se l’iPhone 6 Plus si piega.
  1. L’esibizione del duo Bars & Melody al programma Britain’s got talent.
  1. Lo spot della Budweiser andato in onda durante il Super Bowl, sull’amicizia tra un cucciolo di Labrador e un cavallo.
  1. Una candid camera con un neonato che spaventa le persone, realizzata per promuovere il film Devil’s due.
  1. Lo scontro tra Goku e Superman nella web serieEpic rap battles of history.
  1. Una passeggiata a New York per scoprire le molestie che subiscono le donne nella vita quotidiana.
YouTube lancia il suo servizio di streaming musicale

YouTube ha concluso l’accordo sui contratti con l’agenzia Merlin, che rappresenta ventimila etichette discografiche indipendenti, e ha annunciato il suo nuovo portale di musica in streaming a pagamento.

Il servizio si chiama YouTube music key e farà concorrenza a Spotify, Deezer, Apple e altre aziende.

Il patto con le etichette indipendenti, firmato dopo un lungo braccio di ferro, segue quello siglato con le tre principali major discografiche (Universal, Sony e Warner).

Il gruppo Merlin rappresenta, tra le altre, importanti etichette come Domino, Beggars Group (che distribuisce a sua volta Xl Recordings 4AD e Rough Trade) e Epitaph. Mashable, The Financial Times

La pessima strategia di YouTube contro le etichette indipendenti

Per lanciare il suo nuovo servizio di streaming musicale, YouTube ha cominciato un braccio di ferro con le case discografiche indipendenti. Leggi

Esperimenti sociali

Gira in rete una crescente quantità di video che mostrano il meglio (e più frequentemente il peggio) di tutti noi. Ma di che si tratta? Leggi

pubblicità
Le star di YouTube

Il 3 novembre YouTube ospiterà i primi YouTube music awards. Leggi

Complotto a colazione

Pochi minuti dopo l’esplosione delle bombe a Boston, Twitter, Facebook e YouTube sono stati inondati di immagini dell’attentato. Leggi

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.