Emirati Arabi Uniti

Emirati Arabi Uniti

Capitale
Abu Dhabi
Cambio
Ora locale
Borsa
Meteo
Pil pro capite
Temperatura
Popolazione
Moneta
Dirham degli Emirati Arabi Uniti
Superficie
Tutto il potere a Mbz

Il presidente degli Emirati Arabi Uniti e sovrano di Abu Dhabi, Khalifa bin Zayed al Nahyan, è morto il 13 maggio a 73 anni. Il giorno dopo al suo posto il Consiglio supremo... Leggi

Una crisi economica senza governo

La svalutazione del dinaro e i rincari alimentari preoccupano gli iracheni, ma il parlamento eletto sei mesi fa non ha ancora trovato un accordo per scegliere chi guiderà il paese Leggi

pubblicità
Arrivano le imposte

Dal 1 giugno 2023 gli Emirati Arabi Uniti introdurranno un’imposta sugli utili delle imprese. L’obiettivo, scrive il Wall Street Journal, è di adeguarsi agli standard... Leggi

L’escalation della guerra nello Yemen arriva fino ad Abu Dhabi

La capitale degli Emirati Arabi Uniti è stata colpita da un attacco di droni, rivendicato dai ribelli huthi: l’allargamento del conflitto sarebbe grave e peggiorerebbe una crisi umanitaria che dura ormai da troppo tempo. Leggi

Cinquant’anni di Emirati Arabi Uniti

Il 2 dicembre 1971 si formò un paese che in pochi decenni da semisconosciuto si è trasformato in un centro globale della diplomazia e della tecnica. Ma che ha ancora dei lati oscuri. Leggi

pubblicità
Cinquant’anni di storia

Il 2 dicembre gli Emirati Arabi Uniti hanno festeggiato i cinquant’anni dalla loro formazione. The National ripercorre questa “storia di successo”: l’unione di sei... Leggi

Settimana corta

Le autorità degli Emirati Arabi Uniti hanno annunciato che tutti gli uffici dell’amministrazione pubblica adotteranno un nuovo orario dal 1 gennaio 2022, scrive Al Jazeera.... Leggi

Codice riformato

Un nuovo decreto emesso il 7 novembre ha riformato il codice civile di Abu Dhabi, consentendo ai non musulmani di sposarsi, divorziare e ottenere la custodia condivisa dei... Leggi

La modernità di Dubai nasconde un lato oscuro

La città sfoggia lusso e modernità. Ma nell’indifferenza internazionale si compie il più vile tra i peccati: una schiavitù contemporanea simbolo di una società post-liberale che calpesta i diritti dei deboli. Leggi

Perché torna il dialogo tra i paesi del golfo Persico

Il recente accordo riflette una combinazione di vecchi metodi che non hanno funzionato e nuove promettenti realtà nella diplomazia tra i paesi arabi. E permette di analizzare il modo in cui questi paesi prendono le loro decisioni. Leggi

pubblicità
Il prezzo umano del lusso di Dubai

Molti ragazzi partono dal Pakistan con la promessa di un lavoro nell’emirato, ma rimangono vittime degli intermediari e di un sistema burocratico basato sullo sfruttamento. Leggi

La distensione tra Israele ed Emirati Arabi Uniti significa vera pace?

La normalizzazione dei rapporti tra Tel Aviv e l’emirato segna un cambiamento nella regione in cui nuove minacce riavvicinano vecchi nemici mentre la grande sconfitta è la Palestina, che sembra aver perso peso politico tra gli alleati arabi. Leggi

Israele e gli Emirati Arabi Uniti hanno ufficializzato il loro idillio

È questa l’impressione che ha dato l’annuncio della normalizzazione dei rapporti diplomatici tra i due paesi da parte del presidente statunitense Donald Trump. Leggi

L’epoca del petrolio arabo è quasi al tramonto

Il covid-19 ha fatto precipitare il prezzo del petrolio ai minimi storici e le regioni più colpite saranno il Medio Oriente e il Nordafrica, che dovranno affrontare una crisi piena di incognite sul piano sociale ed economico. Leggi

Resistenze e rivoluzioni in Medio Oriente

Le élite e i cittadini oggi si fronteggiano apertamente nel tentativo di definire l’identità e le politiche dei propri paesi. Leggi

pubblicità
Se vuole salvarsi l’Arabia Saudita deve usare la diplomazia

Riyadh dovrebbe mettere fine alla guerra in Yemen il prima possibile, farsi carico della ricostruzione del paese e aprire il dialogo con l’Iran. Leggi

I segnali dello storico viaggio del papa negli Emirati

La visita di Francesco negli Emirati Arabi Uniti rilancia il dialogo interreligioso e favorisce nuove forme di convivenza. Leggi

L’arabo del futuro è uguale a quello del passato

Mohammed bin Salman sta rivoluzionando l’Arabia Saudita. Ma sulle orme del suo mentore, Mohamed bin Zayed, l’uomo forte degli Emirati Arabi Uniti, ha scelto la modernità senza la democrazia e l’ultraliberismo senza la libertà. Leggi

Chi dirà basta alla guerra nello Yemen?

Una guerra insensata, di cui si sono persi da tempo gli obiettivi, prosegue tra l’indifferenza della comunità internazionale e l’impotenza delle Nazioni Unite. Leggi

La saggezza del Qatar 

Dopo due mesi di embargo voluto dall’Arabia Saudita, il governo di Doha continua a voler trattare, anche per contrastare in modo efficace il terrorismo. Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.