Giovani

Tornare nella più grande baraccopoli africana per migliorarla

Kibera è uno dei più grandi slum dell’Africa. Alcuni giovani che sono nati lì sono riusciti ad andarsene per studiare all’università. Ma ora stanno tornando per renderlo un posto migliore. Il reportage video di Lorenzo Colantoni. Leggi

Ragazze e ragazzi fanno i conti con l’ansia per la crisi climatica

I loro sentimenti di rabbia, paura e impotenza derivano dalla mancanza di volontà, da parte degli adulti, di porre rimedio all’emergenza. Cosa dice un nuovo studio, e quali azioni è meglio mettere in campo. Leggi

pubblicità
Per cambiare le cose provo a lavorare dentro il sistema

Dopo anni ho deciso di abbandonare l’organizzazione per la quale lavoro. Mi sento a disagio, in un mondo parallelo. Non capisco cosa vogliamo. Non capisco cosa facciamo. In realtà non capisco perché non facciamo quello che dovremmo fare. Perché non ho il coraggio di alzarmi e dire qualcosa: parlare di vite distrutte. Di droga e di ragazzi. Leggi

Si salvi chi può

I giovani che vanno a lavorare all’estero cercano soprattutto una vita normale. Le loro storie in un documentario. Leggi

Un paese per giovani

Il vertice Ue ha messo al centro la disoccupazione giovanile. Il governo Letta ha creato un fondo di pronto intervento. Sono segnali positivi. Ma ora serve un cambiamento radicale che punti a una formazione professionale efficace. Leggi

pubblicità
6.815.000

Nel 2010 erano quasi sette milioni i giovani di età compresa tra i 18 e i 34 anni che vivevano ancora con i genitori. Leggi

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.