Hamas

Senza tregua

Il trasporto di un ferito dopo un bombardamento israeliano nel sud della Striscia di Gaza. Dalla fine della tregua, il 1 dicembre, Israele ha ripreso la sua offensiva nel... Leggi

Bisogna proteggere i palestinesi

Non dobbiamo e non possiamo distogliere lo sguardo da quello che sta succedendo nella Striscia di Gaza. L’esercito israeliano ha prima bombardato pesantemente il nord, costringendo... Leggi

pubblicità
Israele conosceva i piani di Hamas

Un’inchiesta del New York Times rivela che i militari e l’intelligence israeliani sapevano da più di un anno che i miliziani volevano attaccare, ma non li ritenevano in grado di farlo Leggi

Ritorno a casa

Due fratelli israeliani, Gal e Tal Almog-Goldstein, a bordo di un pulmino diretto verso una base militare a Ofakim, nel sud d’Israele. I bambini, di nove e undici anni,... Leggi

Mai tanti morti tra i civili come a Gaza

Dal 7 ottobre i bombardamenti israeliani hanno ucciso un numero enorme di civili. Una strage simile in un tempo così breve ha pochi precedenti in questo secolo Leggi

pubblicità
Nelle mani di Hamas

Tredici cittadini tailandesi presi in ostaggio dai miliziani di Hamas il 7 ottobre in Israele sono stati liberati tra il 24 e il 29 novembre. Il rilascio, spiega Nikkei Asia,... Leggi

Più grandi massacri

◆ Facciamo il gioco dell’io. Anche se non contiamo niente, proviamo a chiedere almeno a noi stessi: cosa penso di questo scempio che non vuole finire? Rispondo io per... Leggi

Tutte le incognite del negoziato sugli ostaggi

Israele e Hamas hanno concordato una tregua nel conflitto e uno scambio tra rapiti e prigionieri. Ma non è chiaro quali saranno le conseguenze sul lungo periodo Leggi

Slitta la tregua nella Striscia di Gaza a causa di dissensi sulla lista degli ostaggi

Un funzionario palestinese ha detto che la tregua nella Striscia di Gaza, la cui entrata in vigore era prevista per il 23 novembre, è stata rinviata a causa di discussioni “dell’ultimo minuto” sui “nomi degli ostaggi israeliani”. Leggi

Gli ospedali di Gaza sotto attacco

Israele ha preso di mira le strutture sanitarie, in particolare Al Shifa, la più importante della Striscia. Medici, pazienti e sfollati che si erano rifugiati lì sono stati costretti ad andarsene Leggi

pubblicità
La resistenza quotidiana delle donne

Mancanza d’acqua e di assorbenti, impossibilità di ricevere cure e di partorire in modo sicuro. Le sfollate nella Striscia di Gaza affrontano ogni giorno difficoltà estreme Leggi

Medici

Un gruppo di medici di diverse nazionalità ha scritto sulla rivista scientifica britannica The Lancet una lettera chiedendo che si metta fine alle uccisioni di civili nel conflitto tra Hamas e Israele. Leggi

Il destino della Striscia di Gaza

Attaccando Gaza, Israele ripropone strategie che non hanno funzionato in passato. E lascia senza risposta questioni politiche e morali fondamentali, scrive Fintan O’Toole Leggi

Voci dal campo profughi di Khan Yunis

Una giornalista cresciuta nel sud della Striscia di Gaza racconta le storie delle persone che si sono rifugiate lì in fuga dalla guerra Leggi

Per una nuova idea di sicurezza e sovranità

Una studiosa palestinese era al Museo ebraico di Berlino il giorno degli attacchi sferrati da Hamas Leggi

pubblicità
La memoria selettiva di Israele e dell’occidente

Evitando di considerare le radici storiche di quello che succede, si confermano le politiche di occupazione in Palestina Leggi

Gli Stati Uniti sono ancora indispensabili?

Il paese sembra in declino ma può contare comunque su alcuni punti di forza, scrive l’Economist Leggi

I cinque grandi che non vogliono la pace

La guerra di Israele contro la Striscia di Gaza dimostra che il Consiglio di sicurezza dell’Onu è un organismo superato e inutile Leggi

I dubbi di Biden

L’invasione russa dell’Ucraina e l’attacco di Hamas a Israele hanno spiazzato gli Stati Uniti. Che ora temono di impantanarsi in una nuova guerra e perdere influenza Leggi

Sopravvivere alle bombe isolati dal mondo

Mentre le forze israeliane entravano nella Striscia, è stata interrotta ogni comunicazione. Aumentando angoscia e paura Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.