Politica

Non dobbiamo abituarci alle catastrofi

Se vogliamo lasciare il mondo così com’è dobbiamo cambiarlo radicalmente. Se non facciamo nulla, diventerà presto irriconoscibile. Leggi

Quant’è importante avere immaginazione

Può attivarsi a partire da una domanda, anche se la risposta immediata è raramente quella buona. Bisogna continuare a cercare e a inseguire le proprie visioni. O farci aiutare da una buona lettura o un buon ascolto. Leggi

pubblicità
Sciocchezza

In un universo parallelo il segretario del Partito democratico ha fatto una conferenza stampa a Lampedusa parlando di migranti, di sinistra e di un poster di Angela Davis. Leggi

Passare il microfono agli altri

La lettera firmata da 153 intellettuali su Harper’s Magazine per denunciare i pericoli della cancel culture confonde i problemi e rischia di non rendere giustizia ai movimenti per i diritti sociali. Leggi

Nel mondo è tornato il tempo delle proteste

A Hong Kong, in Libano, in Francia, riprendono movimenti e manifestazioni come nel 2019. Che ora potrebbero collegarsi a una rivolta per la perdita di milioni di posti di lavoro causata dalla pandemia. Leggi

pubblicità
L’Emilia-Romagna dice no a Salvini ma obbliga il Pd a cambiare davvero 

Il leader della Lega ha perso, ma ha costretto il centrosinistra a una battaglia in casa propria cavalcando paure ingigantite. Ora i democratici devono provare a costruire un’identità politica più solida. Leggi

La politica della felicità

La felicità è una questione sociale. E il miglior sistema per garantirla è una socialdemocrazia con un forte stato sociale. Dall’archivio di Internazionale. Leggi

La classe dirigente italiana di fronte alla crisi del paese

I politici italiani si rendono conto della situazione sociale e politica del paese? Rispondono i corrispondenti stranieri, intervistati al festival di Internazionale. Leggi

Manifestanti

Le manifestazioni sono gesti profetici. In un certo luogo, una manifestazione immagina un cambiamento fino a quel momento ritenuto inimmaginabile. Leggi

Renzi e Salvini puntano sullo scontro per ritornare sulla scena

Di fronte alla retorica imbolsita mostrata nel confronto su Rai1, il rischio è però di fare la figura degli attori che hanno perso smalto. Leggi

pubblicità
I primi mesi dell’alleanza tra Pd e cinquestelle visti dai giornalisti stranieri

L’alleanza tra il Partito democratico e il Movimento 5 stelle è destinata a durare? Rispondono i corrispondenti stranieri, intervistati al festival di Internazionale. Leggi

Ricreare

A Ferrara Édouard Louis si è chiesto: “Considerando la quantità globale di violenza nel mondo in cui viviamo, considerando il razzismo, l’omofobia e la povertà, perché così poche persone dicono ‘Io soffro’?”. Leggi

Tra sacro e profano

Oggi l’Europa è cristiana? In che modo si esprime questa sua identità? Al festival di Internazionale se ne parlerà con Olivier Roy. Leggi

Arriva il nuovo governo, ma la destra sovranista è ancora viva

Nel suo discorso alla camera, Giuseppe Conte ha infilato una lunga serie di affermazioni troppo vaghe su ciò che il governo vuole fare. Basterà per far tornare la politica sulla scena e sfidare i nazionalisti sul piano culturale? Leggi

Troppa cattiva televisione può portare al populismo?

Ogni ora passata a guardare un programma spazzatura è un’ora rubata alla lettura o all’esplorazione del mondo fisico. E ha delle conseguenze anche politiche. Leggi

pubblicità
È il momento di abolire il G7

L’incapacità di rappresentare il mondo attuale e le incoerenze interne al gruppo ostacolano discussioni necessarie in un contesto internazionale segnato dalle crisi. Leggi

Le macerie sotto la crisi

Il governo del cambiamento gialloverde si è infranto su se stesso dopo appena quattordici mesi di vita stentata, spericolata, rissosa. Leggi

Le democrazie occidentali stanno diventando ingovernabili?

Se i partiti continuano a declinare, è probabile che i sistemi politici diventeranno più fluidi, e nel peggiore dei casi difficili da governare. Leggi

La sinistra ovvero l’essere di destra a propria insaputa

Il Movimento 5 stelle ha consegnato il paese a Salvini, che poi lo ha scaricato. E il Partito democratico non ha mai costruito una politica alternativa alla destra, di cui alla fine è diventata una brutta copia. Ecco i rischi per il paese. Leggi

Le nazioni sono in crisi, anche se i leader sovranisti dicono il contrario

Gli stati sono in declino in tutto il mondo. E il ritorno del nazionalismo è solo una risposta a questa crisi. Intervista allo scrittore angloindiano Rana Dasgupta. Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.