Vaticano

Il papa, il conclave che non c’è e la teologia delle cipolle

“Sono ancora vivo. Nonostante alcuni mi volessero morto”: queste parole di papa Francesco hanno sollevato un polverone e rivelano come il processo avviato da Bergoglio abbia ancora molti ostacoli da superare. Leggi

Lo scontro sul ddl Zan apre il dibattito sul concordato

La richiesta del Vaticano di riformulare il disegno di legge contro l’omotransfobia è accusata di interferenza nella politica italiana. Il rischio è che la discussione della norma in senato possa slittare all’infinito. Leggi

pubblicità
La sfida arcobaleno dei cattolici tedeschi

In Germania alcuni preti hanno continuato a benedire le coppie gay in aperto contrasto con le disposizioni vaticane. Una scelta che rivela la sua lotta per la sopravvivenza. Leggi

Un cattolico alla Casa Bianca divide i vescovi americani

I primi provvedimenti di Joe Biden hanno irritato parte della conferenza episcopale, più vicina all’ideologia di Donald Trump che alla chiesa di papa Francesco. In gioco c’è l’identità del cattolicesimo statunitense e non solo. Leggi

Il documento che riscrive la storia recente della chiesa

Il Rapporto McCarrick ripercorre l’ascesa e la caduta del cardinale che è stato uno dei più potenti esponenti dell’establishment ecclesiale. Leggi

pubblicità
Le parole del papa sulle unioni civili disegnano una chiesa più aperta

Con una breve frase contenuta in un documentario, Francesco ha fatto cadere un altro tabù che ha ossessionato molti vescovi negli ultimi anni: le unioni civili fra persone dello stesso sesso non sono più un male assoluto. Leggi

Il papa propone un’alleanza tra fedi e culture per cambiare il mondo

Fratelli tutti traccia una sorta di programma politico-spirituale per l’epoca di nazionalismi e populismo che stiamo attraversando. Per fare questo, Bergoglio ha cercato anche alleati inediti. Leggi

Gli scandali accelerano la riforma finanziaria del papa

Mentre emergono una gestione spregiudicata delle risorse economiche vaticane e il ruolo ambiguo di intermediatori di dubbia fama, proseguono i tentativi del papa di garantire più trasparenza e maggior influenza dei laici in Vaticano. Leggi

Il Vaticano mette in guardia contro le reazioni sovraniste all’epidemia

La chiesa cattolica è stata la prima istituzione globale che ha provato a dare una lettura politica della pandemia. Per esempio ribadendo la necessità di una società più solidale nella consapevolezza di una comune vulnerabilità. Leggi

La chiesa cattolica si apre al dissenso

Il sinodo che ha ribadito la collegialità della chiesa, le aperture ai preti sposati e a un ruolo femminile più rilevante, le voci apertamente critiche verso il pontefice. Di certo a Roma non c’è più un sovrano assoluto. Leggi

pubblicità
Nazionalisti in nome di dio ma senza il papa

I leader sovranisti si propongono anche come riferimenti del mondo cristiano, in opposizione a papa Francesco e alle sue battaglie a favore dei migranti e contro il capitalismo selvaggio. Leggi

Konrad Krajewski e l’ecologia umana di Bergoglio

L’elemosiniere che ha riattaccato la luce a un palazzo occupato di Roma corrisponde all’idea di chiesa di Francesco. Leggi

Per il Vaticano lo scandalo degli abusi è l’ultima occasione per riformarsi

La riunione straordinaria in corso al Vaticano tocca diversi nervi scoperti del dibattito interno alla chiesa e deve portare a un rinnovamento soprattutto culturale. Leggi

I segnali dello storico viaggio del papa negli Emirati

La visita di Francesco negli Emirati Arabi Uniti rilancia il dialogo interreligioso e favorisce nuove forme di convivenza. Leggi

Chiesa e leggi razziali, il caso è ancora aperto

Le leggi razziste e antisemite promulgate dal regime fascista nel 1938, furono accolte da un clima di “pavida indifferenza collettiva anche da gran parte dei cattolici”, ha ammesso il presidente della Conferenza episcopale italiana. Leggi

pubblicità
Óscar Romero, il santo dalla parte dei poveri

La canonizzazione dell’arcivescovo di San Salvador, il 14 ottobre, è stata fortemente voluta da papa Francesco. Non per normalizzare la sua testimonianza, ma per inquietare di nuovo la chiesa. Leggi

Papa Francesco ha tradito i cattolici cinesi?

Il papa ha cercato un compromesso con Pechino pensando al futuro del cattolicesimo, ma ha deluso una parte dei fedeli del gigante asiatico. Leggi

La Cina apre al papa la porta d’oriente

La Santa Sede e Pechino hanno raggiunto il primo accordo per la nomina condivisa dei vescovi nel gigante asiatico dopo negoziati lunghi e faticosi, segnati da passi indietro e opposizioni interne da entrambe le parti. Leggi

Lo scandalo che il papa non riesce ad arginare

Un colpo durissimo per la chiesa. È questo l’effetto del rapporto sugli abusi sessuali commessi da rappresentanti del clero in Pennsylvania. Leggi

Lo scandalo che deciderà il futuro della chiesa

Nell’arco dell’ultimo ventennio, lo scandalo degli abusi sessuali sui minori ha aperto una crisi drammatica nel cattolicesimo mondiale e prodotto cambiamenti profondi nella chiesa di Roma. Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.