Sommario

1069 (19/25 settembre 2014)

Tutto quello che non stiamo facendo contro l’ebola

Gli articoli del New York Times e di Le Monde.

1069 (19/25 settembre 2014)

Scienza

L’adolescenza necessaria

Gli adolescenti non sanno valutare i pericoli, sono egoisti e spesso irrequieti. Oltre alla tempesta ormonale legata all’età, alcune aree del loro cervello maturano più tardi. Ma questo gli permette di imparare a valutare la complessità del mondo sociale, scrive il neurobiologo Robert Sapolsky

Attualità

I soldi dei jihadisti

Lo Stato islamico si finanzia con la vendita del petrolio, i saccheggi e le estorsioni ai danni dei commercianti. Le donazioni private sono meno importanti

pubblicità

Armenia

All’ombra dell’Ararat

L’emigrazione, il legame con Mosca, le rimesse dall’estero. E i rapporti con l’Europa. Viaggio nell’economia del paese caucasico alla vigilia del suo ingresso nell’Unione doganale con la Russia

La settimana

Tregua

L’editoriale di Giovanni De Mauro

In copertina

Indifesi contro l’ebola

L’Organizzazione mondiale della sanità dovrebbe guidare la lotta contro l’ebola in Africa. Ma i tagli di bilancio degli ultimi anni hanno compromesso la sua capacità d’intervenire. Per questo nessuno ha preso misure efficaci contro la diffusione del virus

pubblicità

Attualità

I limiti della coalizione contro lo Stato islamico

Sconfiggere gli estremisti islamici in Iraq e in Siria non sarà facile. Perché la crisi mediorientale in corso è più complessa di come la presentano gli Stati Uniti

Portfolio

Le ragazze mutilate

Isina e Nasirian sono due sorelle che vivono in un villaggio nel sudovest del Kenya. Hanno subìto una mutilazione genitale, come milioni di donne in tutto il mondo. Le foto di Meeri Koutaniemi

Stati Uniti

Iracheni d’Arizona

Migliaia di iracheni scappati dalla violenza cercano di rifarsi una vita negli Stati Uniti. Spesso trovano disoccupazione e discriminazione, e si sentono traditi dal governo americano. Per questo si rifugiano nelle tradizioni

Visti dagli altri

La fine dell’occupazione del cinema America

Un gruppo di studenti, sostenuti dagli abitanti del quartiere romano e da alcuni registi, sta lottando per salvare una storica sala cinematografica

Atlante

Disuguaglianze

Secondo l’organizzazione non governativa Oxfam, le 67 persone più ricche del pianeta possiedono la stessa ricchezza della metà più povera della popolazione mondiale. I calcoli di Oxfam si basano sulla lista dei miliardari stilata dalla rivista Forbes.

pubblicità

Opinioni

Il nuovo jihadismo dello Stato islamico

Americhe

Le Nazioni Unite premiano un’ong colombiana

Buenaventura è una delle città più violente della Colombia. Quest’anno l’Onu ha consegnato il Nansen refugee award a un’ong locale che aiuta le donne vittime di abusi

In cima alla lista

Nella settimana del rientro a scuola, hai qualche prezioso consiglio per cominciare al meglio? Leggi

Sibille di palazzo e di piazza

Gianluca Potestà, L’ultimo messia Leggi

Pop

Il corpo nero

Di Teju Cole

pubblicità

Ritratti

Zebulon Dread

Dalle pagine di Hei Voetsek! ha scandalizzato la cultura sudafricana, denunciandone l’ipocrisia e il perbenismo. Oggi ha assunto una nuova identità ed è pronto a lanciarsi in un’altra battaglia

Editoriali

È ora di legalizzare le droghe

El País

L’autostrada di campagna

Se bastasse un dizionario per fare una buona traduzione, saremmo tutti traduttori. Leggi

Massive acciacc

The Once, Una, Linfante. Leggi

Cultura

Lo sguardo di Oppenheimer

Due documentari mettono l’Indonesia di fronte a una verità rimossa. Lee Marshall ha incontrato il regista

pubblicità

Autobiografia di un’infanzia felice

Mi sto preparando a essere intervistato sui miei quarant’anni di carriera giornalistica al festival d’Internazionale a Ferrara. Leggi

59 miliardi

Il pil italiano del 2010 è aumentato di 59 miliardi di euro dopo che l’Istat ha adottato le nuove regole contabili europee (Sec 2010) ma non siamo diventati più ricchi. Leggi

Asia e Pacifico

I passi falsi dell’Asahi favoriscono i conservatori

Il principale quotidiano progressista giapponese ha ammesso di aver compiuto due errori gravi. Per la gioia dei revisionisti e dei sostenitori del nucleare

Opinioni

Buoni stipendi scuola migliore

Economia e lavoro

L’Ecuador lancia la sua moneta digitale

Da dicembre nel paese sarà possibile convertire i dollari statunitensi in una valuta digitale da usare sui cellulari. Il Guardian spiega i vantaggi e i rischi dell’operazione

Europa

L’estrema destra xenofoba seduce gli svedesi

I partiti tradizionali hanno ignorato i temi dell’integrazione e dell’immigrazione, favorendo il successo dei Democratici di Svezia. L’opinione di un grande quotidiano di Stoccolma

Viaggi

Tra le Ande e il mare

In bici lungo i vigneti della valle del Maipo o a cavalcare lungo la precordigliera delle Ande. E infine tra i quartieri artistici di Santiago

Editoriali

L’Ucraina cede alla Russia

Süddeutsche Zeitung

Sessant’anni, ma non li dimostra

Pierre Boileau e Thomas Narcejac, I diabolici Leggi

Padre e figlio

Marco Franzoso, Gli invincibili Leggi

Tecnologia

Internet è troppo grande per un solo wifi

Il web ha bisogno di altri standard per le connessioni senza fili. Negli Stati Uniti c’è già una soluzione pronta, che dovrebbe debuttare entro la fine del 2016

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.