Immigrazione

L’Italia dà il lavoro ma poi nega i diritti

Nei cantieri navali di Monfalcone lavorano molti operai stranieri. In gran parte sono musulmani e chiedono una moschea dove pregare, ma l’amministrazione di estrema destra si oppone Leggi

Il Texas sfida Biden sull’immigrazione

A Eagle Pass è in corso uno scontro tra Washington e le autorità texane su come gestire gli ingressi dalla frontiera con il Messico. A farne le spese sono i migranti Leggi

Il numero dei migranti arrivati in Spagna nel 2023 è quasi raddoppiato

Il numero dei migranti irregolari arrivati Spagna nel 2023 è quasi raddoppiato a causa dell’afflusso senza precedenti degli ultimi mesi nell’arcipelago delle Canarie. Leggi

Un aereo con 300 indiani bloccato in Francia per sospetta tratta di esseri umani

Più di trecento passeggeri di nazionalità indiana sono stati trattenuti in un aeroporto della Francia orientale. Leggi

L’Unione europea approva il Patto sulla migrazione e l’asilo

Dopo anni di discussioni e un’ultima notte di negoziati, il 20 dicembre gli eurodeputati e i rappresentanti dei ventisette paesi membri dell’Unione europea hanno raggiunto un accordo sulla riforma del sistema migratorio europeo. Leggi

La camera dei comuni britannica dà un primo via libera all’invio dei migranti in Ruanda

Un controverso piano del governo britannico che prevede l’espulsione dei migranti che arrivano illegalmente nel paese verso il Ruanda ha superato la sera del 12 dicembre un primo ostacolo in parlamento. Leggi

Una notte di follia nel centro di Dublino

Dietro ai violenti scontri del 23 novembre nella capitale irlandese c’è senz’altro la regia dell’estrema destra. Ma ci sono anche decenni di disagio ed esclusione sociale Leggi

Il doppio gioco di Giorgia Meloni

La presidente del consiglio si presenta spesso ai leader africani come un’alleata anticolonialista e non paternalista. Ma la sua linea nei confronti dei migranti va in direzione opposta. Leggi

Lampedusa è il fallimento di Giorgia Meloni

L’accordo con la Tunisia avrebbe dovuto limitare le partenze per l’Italia, ma sull’isola gli arrivi sono continui. Le politiche sull’immigrazione devono cambiare in tutta Europa Leggi

L’Italia di Ghali

Il New York Times racconta ai lettori statunitensi il rapper milanese che con la sua musica e il suo impegno si oppone all’intolleranza e difende chi arriva in Europa alla ricerca di un futuro migliore Leggi

La brutta accoglienza della Bibby Stockholm

Il governo britannico ha deciso di ospitare alcuni richiedenti asilo su una vecchia nave da carico. Ma la situazione è disastrosa. Come dimostra la presenza della legionella Leggi

Il giornalista che vigila sul Mediterraneo

Sergio Scandura da anni documenta per Radio radicale le rotte e gli sbarchi dei migranti, che il governo cerca di tenere nascosti per dimostrare di saper controllare i flussi migratori Leggi

Raccontare le persone

Per andare oltre alla narrazione spesso stereotipata e vittimizzante sull’immigrazione, la mostra Out of frame rimette al centro le storie degli uomini e delle donne migranti. Leggi

Riforma insufficiente

Il parlamento giapponese ha approvato una riforma della legge sull’immigrazione che stabilirà un sistema d’accoglienza per chi fugge da conflitti come quello in Ucraina.... Leggi

Il mondo ricco ha bisogno di migranti

Dopo la fine della pandemia i paesi ricchi hanno ripreso a registrare forti flussi d’immigrati. Il motivo principale è che le economie sviluppate sono alla ricerca disperata di manodopera Leggi

Quanto è difficile entrare negli Stati Uniti

Le nuove regole introdotte dall’amministrazione Biden creano percorsi d’ingresso legali per i migranti in arrivo da alcuni paesi, ma impongono nuove barriere per tutti gli altri Leggi

Lontano dagli occhi

La Bibby Stockholm, una chiatta senza motore che il governo britannico vuole usare per ospitare cinquecento richiedenti asilo in attesa che la loro domanda sia esaminata.... Leggi

Redazioni di maschi bianchi e anziani

In Italia ci sono pochi giornalisti di origine straniera. Per loro l’accesso alla professione è più difficile, ma questo fatto non sembra interessare la categoria Leggi

La foresta dei morti senza nome

I boschi al confine tra Polonia e Bielorussia sono disseminati di corpi di migranti, vittime delle tensioni tra Varsavia e Minsk. Un gruppo di volontari lotta contro l’indifferenza delle autorità per riconsegnarli alle famiglie Leggi

Morte a un passo dall’Italia

C’erano almeno venti pachistani a bordo della nave naufragata al largo delle coste calabresi lo scorso 26 febbraio. Tre di loro sono tra le vittime accertate, compresa Shahida... Leggi

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.