Razzismo

In Italia il razzismo riguarda molte più persone di quanto si pensi

È riduttivo pensare che tocchi solo certi partiti o gli autori dell’ennesimo pestaggio. Il razzismo è approvato e perpetuato anche dai “meno sospettabili”. Leggi

Il ragazzo bianco con il fucile avvera l’incubo americano

L’uccisione di due manifestanti conferma l’esistenza di due diverse Americhe in rotta di collisione, e questo rende le elezioni più incerte e soprattutto più pericolose. Leggi

pubblicità
Gli anni peggiori per gli attacchi razzisti e i discorsi di odio in Italia

Il biennio 2018-2019 è stato il peggiore per numero di attacchi razzisti in Italia, ma si parla sempre meno del razzismo istituzionale e del contrasto ai discorsi di odio, nonostante le mobilitazioni del movimento Black lives matter. Leggi

I sei mesi che hanno cambiato gli Stati Uniti

Dalla risposta inadeguata alla pandemia al movimento antirazzista nato dopo l’omicidio di George Floyd, il racconto dei 180 giorni terribili e indimenticabili che hanno trasformato gli Stati Uniti di Donald Trump in un paese diverso. Leggi

Il Belgio prova ad affrontare le ombre del suo passato coloniale

Le proteste scoppiate dopo l’uccisione di George Floyd hanno riacceso il dibattito sulla colonizzazione e sul razzismo anche in Belgio, a partire dalla figura del re Leopoldo II. Leggi

pubblicità
Il giorno in cui lo schiavista di Bristol è finito nel fiume

Dopo anni di dibattiti e proteste, sono bastati dieci minuti per abbattere la statua di uno schiavista e fare finalmente i conti con il passato di Bristol. Leggi

Atlanta è il nuovo fronte del movimento antirazzista

Il 12 giugno Rayshard Brooks, un nero di 27 anni, è stato ucciso da un poliziotto bianco. La sua morte sta alimentando la rabbia dei manifestanti scesi in piazza dopo l’omicidio di George Floyd. Leggi

Lettera ai miei amici bianchi che non vedono il problema

La scrittrice francese Virginie Despentes spiega perché “essere bianco” è un privilegio e denuncia la negazione del razzismo nel suo paese. Leggi

Cosa fare con le tracce scomode del nostro passato

In occidente il dibattito su monumenti e statue legati a razzismo, colonialismo e fascismo si apre ciclicamente. Il dilemma è sempre lo stesso: rimuoverli o no? Qual è l’azione più efficace? Leggi

Le statue indesiderabili abbattute dopo l’omicidio di George Floyd

Negli Stati Uniti, nei territori francesi d’oltremare, nel Regno Unito, i movimenti e le proteste antirazziste fanno emergere tante zone d’ombra della storia coloniale e imperiale. Leggi

pubblicità
La piazza di chi prende la parola contro il razzismo

Chi sono gli attivisti scesi in piazza in Italia domenica in sostegno delle proteste negli Stati Uniti e del movimento Black lives matter. Leggi

La morte di George Floyd riapre le ferite di Los Angeles

Nel 1992 le rivolte a Los Angeles lasciarono 63 morti e più di duemila feriti. Per primo si incendiò il ghetto nero. Le proteste di oggi hanno invaso quartieri benestanti e celebri nel mondo. Leggi

Moderati

Secondo Martin Luther King, la moderazione di fronte all’ingiustizia è peggiore dell’ingiustizia stessa. Leggi

La teoria razzista dietro la strage in Nuova Zelanda

All’origine della strage di Christchurch c’è la teoria della “grande sostituzione”, alimentata da una logica di esclusione diffusa in tutto il mondo. Leggi

Black sheep, il documentario sul razzismo candidato agli Oscar

Dopo aver subìto alcuni episodi di intolleranza, un ragazzo nero decide di diventare come le persone che più lo odiano per farsi accettare. Il documentario del Guardian, nominato agli Oscar 2019. Leggi

pubblicità
Un passo avanti

È noto che in Italia non ci sono razzisti, siamo brava gente. È altrettanto noto, d’altra parte, che aumentano a vista d’occhio quelli che per spiegare la confusione che hanno nella testa borbottano “però”. Leggi

Minacce razziste contro la rifugiata etiope che alleva capre in Trentino

“Sporca negra, te ne devi andare”, con queste parole un uomo ha aggredito Agitu Idea Gudeta nel suo allevamento nella val dei Mocheni. Leggi

L’antirazzismo italiano ha poca voce

Gli elettori italiani sono generalmente empatici nei confronti dei profughi, ma il loro governo non lo è. Cosa non ha funzionato nel contrasto alla xenofobia? Leggi

Blackface, il nuovo corto di Gipi

L’incubo del razzismo nell’Italia di oggi. Leggi

Angela Davis e il futuro delle lotte per i diritti

“Combattiamo ancora contro il razzismo e il sessismo, ma è un bene che la lotta sia passata da una generazione all’altra”, dice Angela Davis. Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.