Razzismo

La teoria razzista dietro la strage in Nuova Zelanda

All’origine della strage di Christchurch c’è la teoria della “grande sostituzione”, alimentata da una logica di esclusione diffusa in tutto il mondo. Leggi

Black sheep, il documentario sul razzismo candidato agli Oscar

Dopo aver subìto alcuni episodi di intolleranza, un ragazzo nero decide di diventare come le persone che più lo odiano per farsi accettare. Il documentario del Guardian, nominato agli Oscar 2019. Leggi

pubblicità
Un passo avanti

È noto che in Italia non ci sono razzisti, siamo brava gente. È altrettanto noto, d’altra parte, che aumentano a vista d’occhio quelli che per spiegare la confusione che hanno nella testa borbottano “però”. Leggi

Minacce razziste contro la rifugiata etiope che alleva capre in Trentino

“Sporca negra, te ne devi andare”, con queste parole un uomo ha aggredito Agitu Idea Gudeta nel suo allevamento nella val dei Mocheni. Leggi

L’antirazzismo italiano ha poca voce

Gli elettori italiani sono generalmente empatici nei confronti dei profughi, ma il loro governo non lo è. Cosa non ha funzionato nel contrasto alla xenofobia? Leggi

pubblicità
Blackface, il nuovo corto di Gipi

L’incubo del razzismo nell’Italia di oggi. Leggi

Angela Davis e il futuro delle lotte per i diritti

“Combattiamo ancora contro il razzismo e il sessismo, ma è un bene che la lotta sia passata da una generazione all’altra”, dice Angela Davis. Leggi

A casa loro, come vivono le famiglie dei tre senegalesi uccisi a Firenze

Una cerimonia a Dakar per ricordare Idy Diene, Mor Diop e Modou Samb, uccisi a Firenze in due attentati razzisti. Leggi

Donald Glover ci guarda mentre noi lo guardiamo

Perché il video della nuova canzone di Donald Glover, This is America, è diventato velocemente il più chiacchierato degli ultimi tempi. Leggi

Da Fermo a Macerata, la vera emergenza è il fascismo

Mentre viene sovrastimata la presenza di immigrati in Italia, passa sotto silenzio l’aumento degli episodi di violenza a sfondo razzista. Leggi

pubblicità
In redazione - Accenti sbagliati

Piccolo lessico contro il razzismo
Annalisa Camilli
Internazionale
dialoga con
Alessandro Leogrande
scrittore e giornalista
In italiano

I’m not your negro racconta la vita coraggiosa di James Baldwin 

Il film di Raoul Peck su James Baldwin non è diverso da altre biografie documentarie. Quello che lo rende un’opera eccezionale è proprio il personaggio che racconta. Leggi

I libri che smontano il mito del colonialismo buono degli italiani

I’m not your negro di Raoul Peck è basato su un inedito di James Baldwin e ripercorre con intelligenza e sentimento la stagione afroamericana delle lotte per i diritti civili. Uscendo dalla proiezione mi chiedo quanti in sala conoscessero la storia del colonialismo italiano, dei suoi crimini e dei suoi paradossi. La risposta è nei lavori di autori e autrici di origine migrante e italiani di nuova generazione che permettono di fare i conti con una storia di razzismo coloniale che è capace di ripresentarsi con nuove parole nell’Europa contemporanea. Leggi

Gli afroeuropei e l’invenzione del colore della pelle

Afroeuropei, che parola strana, non so bene come collocarla. Non so bene nemmeno cosa significhi. Mi sembra un ossimoro, mettere insieme Europa e Africa nella stessa parola. Mettere insieme la loro relazione tormentata e caotica. Ma in fondo Europa e Africa convivono in noi. Leggi

Il mondo della cultura è ancora controllato da uomini bianchi

“Cosa hanno in comune Beyoncé, Viola Davis e Naomi Campbell? Sono donne nere che hanno raggiunto grandi traguardi in un contesto dominato da uomini bianchi”, dice la scrittrice Hanna Yusuf. “Ma se per valutare il loro successo consideriamo i premi e le recensioni a cinque stelle, vediamo come le donne nere non possono ancora superare un certo limite”. Il video del Guardian. Leggi

pubblicità
La disuguaglianza globale è il risultato di un progetto preciso

“L’occidente è stato costruito sul razzismo”, spiega il sociologo Kehinde Andrews. “La disuguaglianza tra gli uomini non è un caso. Il progresso dell’occidente non sarebbe stato possibile senza la schiavitù, il genocidio e il colonialismo”. Il video del Guardian. Leggi

In Sudafrica le studenti nere discriminate per i loro capelli

Le studenti di una scuola superiore femminile di Pretoria, in Sudafrica, hanno manifestato contro le “politiche razziste” dell’istituto che vietano alle ragazze nere di tenere i capelli al naturale e di esprimersi nella loro lingua nativa. Il video del New York Times. Leggi

Il razzismo nelle comunità gay

Una parolina ai gay bianchi: va benissimo avere delle preferenze. Ma queste preferenze vanno analizzate riflettendo sulle forze culturali che potrebbero aver contribuito a formarle. Leggi

Gli italiani sono razzisti?

Anche se si può serenamente affermare che l’Italia non è razzista, all’interno dell’Italia si ritrovano, eccome, forme e manifestazioni di razzismo. Non si tratta affatto di questioni di lana caprina, bensì di una delicatissima rilevazione sociale che richiede un’attenta capacità di analisi. Leggi

Dopo il sì alla Brexit, i britannici devono discutere di razzismo

“Votare per la Brexit non significa essere razzisti. Ma diciamoci la verità, è stato un voto determinato dalla rabbia per l’aumento dell’immigrazione”, dice la giornalista Anushka Asthana. “Dopo il referendum alcuni pensano che il razzismo possa essere espresso liberamente e questo dovrebbe preoccupare tutti i cittadini britannici”. Il video del Guardian. Leggi

pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.