Sommario

1058 (4/10 luglio 2014)

Thailandia. La democrazia in vacanza

Chi c’è dietro il colpo di stato che dopo mesi di caos ha riportato i militari al potere per la dodicesima volta in ottant’anni

1058 (4/10 luglio 2014)

Viaggi

Shakespeare a pedali

Tre giorni in bici da Stratford-upon-Avon, città natale del drammaturgo inglese, a Londra per celebrare il suo compleanno

Dietro le quinte

Nessuno si aspetta che i giornalisti siano perfetti. Leggi

pubblicità

I mormorii più segreti

Juan Rulfo, Pedro Páramo Leggi

In copertina

Il golpe in paradiso

L’esercito tailandese ha preso il potere dopo mesi di caos. Dietro il colpo di stato ci sono gli interessi della borghesia di Bangkok, che da anni voleva disfarsi di Thaksin Shinawatra, un politico discusso ma amato dalla maggioranza della popolazione

Africa e Medio Oriente

I ribelli alzano il tiro

La proclamazione del califfato nelle zone dominate dai jihadisti in Iraq e in Siria è una mossa che potrebbe ritorcersi contro di loro

pubblicità

Pop

Nuove parole per le donne

Di Rebecca Solnit

Economia e lavoro

Panico bancario in Bulgaria

La terza banca bulgara è stata messa in ginocchio da alcune notizie false fatte circolare su internet. L’istituto era sano, ma alla fine ha avuto bisogno degli aiuti dell’Unione europea

On connaît la chanson

Portfolio

Poesie filosofiche

Una mostra al festival di Arles raccoglie le immagini surreali del fotografo spagnolo Chema Madoz. Visita guidata di Christian Caujolle

Europa

L’Europa sceglie l’uomo del compromesso

Dopo un lungo braccio di ferro tra David Cameron e Angela Merkel, Jean-Claude Juncker è stato nominato presidente della Commissione europea. L’analisi di un quotidiano tedesco

pubblicità

Stati Uniti

Uguali per legge

Cinquant’anni fa Lyndon Johnson firmava il Civil rights act per mettere fine alla segregazione razziale negli Stati Uniti. Un evento fondamentale per capire la società americana di oggi

Ritratti

Susanne Wiigh-Mäsak

Ha ideato un sistema ecologico per seppellire i morti trasformandoli in compost. Ma per realizzarlo ha dovuto superare tabù e pregiudizi

Economia e lavoro

Dagli ettari alle calorie

Quante persone si potrebbero sfamare con i terreni che i paesi stranieri e le multinazionali controllano in Africa e in Asia? La risposta in uno studio italoamericano

Russia

Nella rete di Putin

Il Cremlino vuole trasformare il web russo in una piattaforma isolata dal resto del mondo e libera dall’influenza degli Stati Uniti. Nel nome della sicurezza e della sovranità digitale

Editoriali

La lezione di Sarkozy

Libération

pubblicità

Insegnanti al vaglio

Presentato a Washington il rapporto Teaching and learning international survey, sullo stato complessivo della scuola in 34 paesi. Leggi

Giappone

L’impero delle lolite

In ritardo rispetto ad altri paesi, Tokyo ha introdotto il divieto di possesso di materiale pedopornografico. Una legge con molti limiti, secondo la femminista Minori Kitahara

Africa e Medio Oriente

Il valore dei figli

La morte dei tre ragazzi israeliani ha suscitato grande commozione in tutto il mondo. Ma l’occidente non riserva le stesse attenzioni alle vittime palestinesi, commenta la scrittrice Susan Abulhawa

Opinioni

La reazione dei palestinesi all’omicidio degli studenti

Vintalgia

Steve Hackett, R.E.M., Sinéad O’Connor Leggi

pubblicità

69

L’Italia occupa il 69° posto nel Corruption perceptions index (Cpi), l’indice di Transparency international che misura la percezione del livello di corruzione del settore pubblico. Leggi

Mali

La lingua segreta del Mali

In un villaggio vicino a Bandiagara si parla una lingua che non ha legami con quelle delle zone circostanti. Forse si è sviluppata per proteggere gli schiavi in fuga

Graphic journalism

Cartoline da New York

Yvetta Fedorova

Americhe

I primi cento giorni di Michelle Bachelet

Il 18 giugno la presidente cilena, Michelle Bachelet, ha fatto un bilancio dei suoi primi cento giorni di governo.

Editoriali

L’inganno di Facebook

El País

Visti dagli altri

La passione per Renzi conquista l’Europa

Parte il semestre europeo a guida italiana e il premier strappa ad Angela Merkel le prime concessioni sulle politiche di austerità

Cultura

Post scriptum

Gli articoli e i saggi di Marina Keegan rivelano una grande autrice, morta troppo presto

Opinioni

I sentimenti feriti dei padroni dell’economia

Cartoline

Il viaggio di Jhumpa Lahiri sulle pagine di Internazionale. Leggi

Il corpo dei bambini

Dalle bambine con il bikini ai neonati in costume da bagno: non saremo diventati un po’ bacchettoni sulla nudità dei più piccoli? Leggi

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.