Sommario

1060 (18/24 luglio 2014)

La notte di Gaza

Gli articoli di Amira Hass, Gideon Levy, The Observer e Al Mustaqbal.

1060 (18/24 luglio 2014)

Visti dagli altri

Suggerimenti a Matteo Renzi

Dovrebbe pensare meno alla flessibilità di bilancio in Europa e più a quella nel mercato del lavoro italiano. E combattere maggiormente gli sprechi e la burocrazia, scrive l’Economist

Americhe

Le difficoltà di Obama sull’immigrazione

Incapace di fronteggiare il flusso di migranti dall’America Latina, il presidente degli Stati Uniti riceve critiche dai repubblicani e dal suo stesso partito. E dovrà rinunciare alla riforma dell’immigrazione

pubblicità

L’Italia di Arbasino

Alberto Arbasino, Ritratti italiani Leggi

Viaggi

Shanghai in 36 ore

Non solo grattacieli, ma anche musei e gallerie d’arte ospitati in palazzi del primo novecento in stile art déco. E un tour per gustare il cibo di strada

Opinioni

Come il capitale domina la politica

pubblicità

Civili

Si chiama roof knocking. L’esercito israeliano avverte i civili prima di colpirli. Ma non è per ragioni umanitarie che lo fa. Leggi

Ritratti

Izzat Ibrahim al Douri

Braccio destro di Saddam Hussein fino alla sua caduta, era dato per morto ma è ricomparso a fianco dei jihadisti dello Stato islamico

Graphic journalism

Cartoline da Parigi

Un fumetto di Alessandro Tota

Editoriali

I passi da fare in Europa

Le Monde

Le lingue di Modi

In India “comincia a essere messo in discussione l’inglese come lingua ufficiale della vita pubblica”, si legge sullo scorso numero di Internazionale. Leggi

pubblicità

Un patchwork di storie

Sanjay Subrahmanyam, Mondi connessi Leggi

Scienza

Alle origini dell’ebola

Una nuova epidemia di febbre emorragica è in corso nell’Africa orientale. Peter Piot, il biologo che nel 1976 isolò il virus, torna nel villaggio dove tutto è cominciato

Europa

L’escalation inevitabile della crisi ucraina

Nonostante le pressioni internazionali, i separatisti e le forze di Kiev non sembrano pronti a riprendere il dialogo. Intanto sul terreno la tensione cresce. E i morti aumentano

Un nome straniero

Abitiamo a Stoccolma da tre anni e aspettiamo il nostro secondo bambino. A me piacerebbe dargli un nome svedese, ma il mio compagno la trova una scelta di cattivo gusto. Tu che ne dici? Leggi

Turchia

Il passato rimosso

Sulukule è stato per secoli il quartiere rom di Istanbul. Poi le scelte urbanistiche del comune e l’arrivo dei profughi siriani hanno fatto scappare i suoi vecchi abitanti. Un altro pezzo di storia della capitale turca è andato perduto

pubblicità

Donne e boy

Femme, M’Barka Ben Taleb, Anna Calvi Leggi

La notte di Gaza

Dal 27 dicembre la Striscia è sotto le bombe. Cosa significa vivere ogni giorno con il terrore, perdere tutto, non avere un luogo sicuro in cui rifugiarsi? Leggi

Didattica Talis

I risultati della recente indagine Talis (Teaching and learning international survey) e ha definito “preoccupante” la povertà d’innovazione didattica delle nostre scuole. Leggi

Portfolio

Hannah e Alena

La fotografa olandese Carla Kogelman ha documentato la vita all’aria aperta di due sorelle di sette e nove anni nella regione di Waldviertel, nell’est dell’Austria. Il suo lavoro è stato premiato all’ultima edizione del festival Cortona on the move

Economia e lavoro

Il Portogallo importa braccianti tailandesi

Nonostante la disoccupazione, i portoghesi non vogliono lavorare nelle campagne. Le paghe sono troppo basse. Così le aziende fanno arrivare manodopera da altri paesi

pubblicità

Opinioni

La crisi in Medio Oriente nasce dal colonialismo

Pop

La mia lotta contro Scientology

Di Nick Hornby

Scienza e tecnologia

Le particelle e la fisica del futuro

Lo studio dei neutrini è la nuova frontiera della fisica. Grazie a investimenti e progetti avveniristici, gli Stati Uniti puntano a diventare il paese leader in questo campo

Argentina

Le colpe dei padri

I figli dei militari argentini fanno ancora i conti con i crimini commessi dall’esercito durante la dittatura. Molti sono in terapia per curare i loro traumi. Altri sostengono l’innocenza dei genitori

Cultura

Ispirata dalla verità

La scrittrice sudafricana Nadine Gordimer, vincitrice del Nobel nel 1991, è morta il 14 luglio a Johannesburg. Aveva 90 anni

Editoriali

Paradossi di una guerra

Le Temps

Economia

Merce di scambio

Da un anno l’Unione europea e gli Stati Uniti negoziano un trattato di libero scambio che promette prezzi più bassi e crescita economica. In realtà l’accordo tutelerà gli interessi delle imprese, ignorando quelli dei consumatori

25,3

Negli ultimi sei anni la produzione industriale italiana è scesa del 25,3 per cento, e a maggio c’è stato un ulteriore calo dell’1,2 per cento rispetto al mese precedente. Leggi

Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.