Donne

Perché le donne continuano a guadagnare meno degli uomini

Il divario retributivo di genere continua a rappresentare una delle ingiustizie sociali più diffuse a livello globale. In cosa consiste e quali sono gli effetti di questa disuguaglianza economica sulla società. Leggi

Roma perde la casa per le donne Lucha y siesta

Quella di Lucha y siesta è una piccola storia locale, ma rappresenta bene le contraddizioni di Roma. Leggi

pubblicità
Perché la tampon tax è un’imposta ingiusta

Cos’è la tampon tax e quali paesi in Europa e nel mondo hanno deciso di ridurla o eliminarla. Leggi

Le donne al centro

Dalla Svezia ai paesi mediterranei come cambiano i modelli di welfare, l’immaginario culturale e la lotta alle disparità di genere. Se ne parlerà al festival di Internazionale. Leggi

Il maschilismo della Corea del Sud causa il crollo delle nascite

Negli ultimi anni il governo ha investito molte risorse per far crescere il tasso di natalità del paese, ma il sistema socioeconomico maschilista limita le opportunità delle donne. Che spesso scelgono di non avere figli. Leggi

pubblicità
Chi guadagna con le tue mestruazioni

Il ciclo mestruale è da sempre considerato un argomento molto personale, ma con la nascita delle app per monitorarlo la conoscenza intima dei corpi delle donne è diventata un affare milionario. Leggi

Le donne rompono il silenzio sulla violenza domestica in Bosnia

La polizia spesso ignora le denunce di abusi in famiglia, ma l’aumento della presenza femminile nelle forze dell’ordine sta cambiando le cose. Leggi

Alla ricerca dei detenuti siriani scomparsi nel nulla

“Mio marito è stato arrestato nel 2012. Non so se è ancora vivo”. In Siria migliaia di famiglie non hanno più notizie dei loro cari. Il movimento Families for freedom chiede di sapere la verità. Leggi

Perché la Casa internazionale delle donne di Roma è sotto attacco

A Roma, l’amministrazione guidata per la prima volta da una donna minaccia di chiudere uno dei luoghi storici del movimento femminista italiano. Leggi

La marcia dei poliziotti ugandesi contro la violenza sulle donne

“Se riuscirò a convincere qualche uomo a cambiare atteggiamento verso le donne, sarà già un traguardo importante”, dice il poliziotto Francis Ogweng. Leggi

pubblicità
La sessualità femminile spiegata dalle donne

Mona Chalabi e Mae Ryan, autrici di Lettere dalla vagina, spiegano perché è importante parlare di anatomia e piacere femminile per rompere i tabù sessuali. Leggi

Le monache del kung fu insegnano alle donne l’autodifesa

Dieci anni fa le monache buddiste dell’ordine Drukpa hanno cominciato a studiare il kung fu. Oggi insegnano alle donne a difendersi da sole. Leggi

La vita delle ragazze nigeriane costrette a prostituirsi in Italia

In Abruzzo c’è una strada che è diventata uno snodo del mercato del sesso nell’Italia centrale. Ci lavorano molte giovani nigeriane, vittime di tratta. Le loro storie in un reportage del Guardian. Leggi

Le femministe italiane hanno un piano contro la violenza

Cosa prevede il primo Piano contro la violenza maschile sulle donne presentato dal movimento femminista Non una di meno. Leggi

Quando le donne sono al potere possono fare la differenza

“Quando ho detto che mi sarei candidata si sono messi a ridere. Poi ce l’ho fatta”. Dal Kenya alla Bolivia, storie di donne che sfidano il potere maschile. Leggi

pubblicità
Tutti a Hollywood sapevano di Harvey Weinstein

Le voci sulle molestie sessuali di Harvey Weinstein girano da anni. E se ne parlava anche in film, serie tv e spettacoli. Il video del New York Times. Leggi

Le donne africane raccontano le mutilazioni genitali

Da oltre quarant’anni le donne africane lottano per riappropriarsi del loro corpo e della loro femminilità. Leggi

Cose di questo mondo

Due appuntamenti curati da Internazionale, in collaborazione con il Romaeuropa festival, per parlare di migrazioni e violenza sulle donne. Leggi

Nepal, troppo giovani per sposarsi

Il Nepal ha uno dei tassi più alti al mondo di matrimoni precoci. Il terremoto del 2015 ha aggravato la situazione. Leggi

In Afghanistan il velo non ferma le giocatrici di calcio

Un gruppo di ragazze di Herat ha trovato nel calcio un modo per emanciparsi dal ruolo tradizionale delle donne nella società afgana. Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.