Sommario

972 (26 ottobre/1 novembre 2012)

Gli ultimi schiavi

La Mauritania è l’ultimo paese al mondo ad aver abolito la schiavitù. Ma migliaia di persone vivono ancora in catene.

972 (26 ottobre/1 novembre 2012)

Cina

Pop di stato

Il piano quinquennale cinese prevede la creazione di cantanti famosi che conquistino il mondo. Nuovi strumenti del soft power di Pechino che punta a migliorare la sua immagine

Europa

In Spagna cresce la spinta dei separatisti radicali

Nel voto regionale del 21 ottobre i popolari di Rajoy hanno tenuto in Galizia. Ma nel Paese Basco hanno vinto gli indipendentisti. Un segnale da non sottovalutare in vista delle elezioni catalane

pubblicità

Cultura

La spazzatura in salotto

Lo studio Shams/Ard realizza oggetti di design fatti con i materiali di recupero delle discariche di Ramallah

Editoriali

Il terremoto in tribunale

Financial Times

Visti dagli altri

Vivere accanto al proprio assassino

In Italia i casi di donne uccise tra le pareti domestiche sono aumentati del 10 per cento in tre anni. Gli uomini non accettano il cambiamento del ruolo femminile nella società

pubblicità

1,5 miliardi

La legge di stabilità appena varata non è a saldo zero come sostiene il governo di Mario Monti. In realtà, nel 2013 l’indebitamento aumenterà di circa 1,5 miliardi di euro. Leggi

Inchiesta

Il rovescio della rete

Tutto quello che facciamo online è archiviato in enormi data center. Strutture che sprecano fino al 90 per cento dell’energia usata. E che spesso non rispettano le norme ambientali

Evoluzionismo promozionale

Ma insomma, cos’è questa esplosione di gemelli? Leggi

Una corsa incerta

Il tono combattivo di Barack Obama durante l’ultimo dibattito in tv è il segno che il presidente è indietro nella corsa alla Casa Bianca. Leggi

In copertina

Nel paese degli schiavi

La Mauritania è stata l’ultimo paese al mondo ad aver abolito la schiavitù, nel 1981. Ma migliaia di persone vivono ancora in catene. Il governo nega il problema. Gli attivisti di Sos esclaves cercano di far conoscere le loro storie

pubblicità

Attualità

Il nuovo business della marijuana

In Colorado la cannabis si può usare per scopi terapeutici. Il 6 novembre un referendum potrebbe renderla un genere di consumo come l’alcol

Pop

Storia della mia casa

Di Anthony Shadid

Opinioni

In Libano non ci sarà una nuova guerra civile

Incredibile

L’Africa è piccola solo nella nostra testa. Leggi

Società

La dittatura della polpetta

Cuochi trattati come rock star. Libri di ricette in testa alle classifiche. La tv invasa da trasmissioni sulla cucina. Mangiar bene è la nuova religione laica: una moda insopportabile, sostiene lo scrittore inglese Steven Poole

pubblicità

Manifestazioni di potere

Il Prix Pictet è un premio fotografico dedicato allo sviluppo sostenibile, quest'anno incentrato sul tema del potere, inteso anche come la forza. I dodici fotografi selezionati hanno proposto degli approcci molto diversi sul tema, tutti però imperniati su un’analisi del mondo contemporaneo, da Fukushima a Guantanamo, dalla Repubblica Democratica del Congo all’alta finanza. Il premio, patrocinato da una delle più grandi banche private svizzere, sostiene ogni anno fotografi di grande qualità e difende la tradizione della fotografia documentaristica. Leggi

Viaggi

Tra i contrasti dell’Oman

Le dune del deserto e i canyon con pozze naturali color smeraldo. Ma anche le torri di mattoni e fango e le autostrade senz’auto

Opinioni

Il posto di Washington in un mondo difficile

Il privilegio della non violenza

“Mi conceda solo venti minuti”, ho detto all’ospite di un mio amico nel villaggio ribelle di Nabi Saleh, in Cisgiordania Leggi

Opinioni

Un miliardo di turisti

pubblicità

Litterae dant panem

L’Osservatorio europeo del plurilinguismo, nato dal confluire di diverse associazioni nel 2006, ha tenuto a Roma (10-22 ottobre) le terze Assise europee del plurilinguismo. Leggi

Africa e Medio Oriente

Il Libano è più fragile dopo l’attentato a Beirut

L’omicidio di Wissam al Hassan, uno dei capi dell’intelligence libanese, è stato paragonato all’uccisione dell’ex premier Hariri nel 2005. Molti puntano il dito contro la Siria

Economia e lavoro

Una vigilanza unica per le banche europee

I leader europei hanno trovato un accordo sull’unione bancaria. Dal 2013 partiranno i lavori per creare una struttura che sorvegli tutti gli istituti di credito dell’eurozona

Refusi blu

A scuola si chiamavano errori blu. Erano quelli che la professoressa segnava con la matita blu, gli errori gravi che facevano scendere inesorabilmente il voto del compito di italiano. Leggi

Plasticità cerebrale

Se manca uno dei sensi il cervello si riprogramma? Leggi

Graphic journalism

Cartoline da Koh-Lipe

Di Davide Garota

Visti dagli altri

Condannati per aver dato rassicurazioni infondate

Cosa avrebbero dovuto dire prima del terremoto dell’Aquila i sismologi condannati a sei anni di reclusione? La rivista New Scientist prova a dare delle risposte

Asia e Pacifico

La lotta della Polinesia per l’indipendenza

Il presidente del paradiso tropicale, che è ancora territorio francese, vuole portare all’Onu la richiesta d’indipendenza. Che però potrebbe non convenire all’arcipelago

Scienza

Venti di carestia

È possibile che gli scienziati abbiano sottovalutato l’impatto del cambiamento climatico sulle riserve alimentari mondiali? Il commento di George Monbiot

Attraverso la frontiera

Yuri Herrera, Segnali che precederanno la fine del mondo Leggi

Il contrario di Tarzan

James Marsh, Project Nim Leggi

Tecnologia

Come controllare il caos del web

Sul sito di social news Reddit sono comparse foto scattate di nascosto a donne per strada. Un caso che riapre il dibattito sulla mancanza di regole nelle comunità online

Pop

La lezione di piano

Di David Nicholls

Ritratti

René Sánchez

È stato il parrucchiere di molti comandanti della rivoluzione in Nicaragua. Ha ascoltato i loro segreti. Poi ha litigato con la moglie di Daniel Ortega ed è caduto in disgrazia

Editoriali

Il futuro delle nostre figlie

The Week

Casi choosy

Goran Bregović (feat. Eugene Hutz), Marco Cappelli’s Italian Surf Academy (feat. Gaia Mattiuzzi), Pharm Leggi

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.