Estrema destra

Macron è finito nella trappola dell’estrema destra

Il governo accusa le università di far circolare idee vicine all’integralismo islamico. Ma secondo i ricercatori la politica strumentalizza temi identitari a fini elettorali. Leggi

La morte sospetta di un neonazista mediatico

Maksim Martsinkevič detto Tesak aveva fatto fortuna filmando aggressioni a immigrati e omosessuali. Il suo suicidio in carcere lascia molti dubbi. Ma la sua storia racconta di una violenza tollerata dal sistema. Leggi

pubblicità
Chi sono i greci che attaccano le ong a Lesbo

Alcuni abitanti di Lesbo hanno organizzato blocchi stradali e attacchi contro le ong, mentre sull’isola sono arrivati cinque militanti di Generazione identitaria. Leggi

La strage di Hanau nasce dalla violenza della nuova estrema destra

Le autorità tedesche, impegnate a contrastare i tradizionali gruppi neonazisti, potrebbero non avere gli strumenti adatti per combattere le minacce di nuovo tipo, nate soprattutto online. Leggi

Come si crea un nemico

Nel 2010 Arthur Finkelstein aiutò il premier ungherese Viktor Orbán a vincere le elezioni inventando per lui un avversario: George Soros. Oggi il finanziere è il bersaglio delle destre in tutto il mondo. Dall’archivio di Internazionale. Leggi

pubblicità
Le elezioni in Emilia Romagna spaventano l’Europa

Nel 2019 l’estrema destra ha perso potere in Austria e in Italia. Le regionali del 26 gennaio saranno una tappa decisiva anche per il futuro dell’Europa. Leggi

Neanche l’immigrazione unisce la destra populista

Tutti i partiti nazionalisti europei promettono più controlli ai confini dell’Unione. Ma sono divisi su cosa fare con i rifugiati che riescono ad arrivare in Europa. Il sesto di una serie di video sui nazionalisti europei. Leggi

I partiti nazionalisti sono divisi sul futuro dell’Unione

I partiti di estrema destra dicono di voler tornare a una “Europa delle nazioni”, ma non concordano su quali poteri togliere a Bruxelles. Il quinto di una serie di video sui nazionalisti europei. Leggi

I sovranisti europei non sono d’accordo sulle politiche sociali

Tra i populisti di destra c’è chi aspira a un modello neoliberista e chi invece a una politica sociale nazionalista che escluda stranieri e migranti. Il quarto di una serie di video sui nazionalisti europei. Leggi

La nuova destra europea frena la lotta al riscaldamento globale

Quali sono le posizioni dei partiti di destra europei sul cambiamento climatico? E cosa cambierà nel parlamento se questi partiti dovessero ottenere un buon risultato alle elezioni di maggio? Leggi

pubblicità
In Spagna l’estrema destra è uscita dall’ombra

Molti avevano detto che sarebbe stata l’estrema destra ad approfittare dello scontro fra Madrid e gli indipendentisti catalani. Quella previsione si è avverata. Leggi

Corpi

Édouard Louis ha 26 anni e il suo romanzo autobiografico fatto di povertà, violenza ed esclusione sociale spiega la Francia profonda, la stessa in cui sono nati i gilet gialli. Leggi

L’estrema destra europea non ha avversari convincenti

In Andalusia un partito di estrema destra, Vox, è entrato nel parlamento regionale con l’11 per cento dei voti. È la prima volta dalla fine del franchismo. Leggi

Le elezioni in Andalusia commentate dalla stampa spagnola

La sconfitta dei socialisti, al potere a Madrid, e l’affermazione del partito di estrema destra Vox nelle elezioni regionali avranno un impatto sul governo. Leggi

L’estrema destra brasiliana di Jair Bolsonaro scala i sondaggi

Pronuncia frasi omofobe e razziste, promette più armi e ottiene consenso sfruttando le paure dovute alla crisi economica e agli errori dei progressisti. Leggi

pubblicità
I nazionalisti ucraini addestrano i guerrieri di domani

Il battaglione Azov, una milizia di estrema destra nata per combattere i separatisti filorussi, organizza campi di addestramento per bambini e ragazzi. Leggi

La marcia su Berkeley dell’estrema destra statunitense

Il 15 aprile 2017 i suprematisti bianchi e i sostenitori di Donald Trump hanno manifestato in California. Un giornalista li ha seguiti. Leggi

La marcia su Varsavia degli ultranazionalisti polacchi

Dal 2011 in Polonia i movimenti di estrema destra organizzano una marcia per celebrare l’indipendenza del paese. In cinque anni è diventata la manifestazione ultranazionalista più grande d’Europa: nel 2016 hanno partecipato più di 100mila persone. Il reportage di Costanza Spocci ed Eleonora Vio. Leggi

In Austria una nuova generazione di nazionalisti cresce nelle confraternite

Le confraternite universitarie germaniche sono una forza influente nella politica dell’Austria. I confratelli sono la base intellettuale del principale partito di estrema destra e sono leader di movimenti come quello degli Identitari. Il reportage di Costanza Spocci ed Eleonora Vio. Leggi

In Ungheria l’estrema destra dà la caccia ai migranti

Alle ultime elezioni ungheresi il partito ultranazionalista Jobbik è diventato la terza forza politica del paese. Uno dei vicepresidenti è László Toroczkai, leader di diverse organizzazioni paramilitari estremiste. Nel 2014 ha creato una squadra privata e armata di “cacciatori di migranti” che sorvegliano il confine tra Serbia e Ungheria. Il governo di Viktor Orbán sembra condividere le opinioni e i metodi di questi gruppi di estrema destra. Il reportage di Costanza Spocci ed Eleonora Vio. Leggi

pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.