L’opinione

Com’è cambiato il conflitto

La diplomazia è bloccata, i paesi occidentali forniscono armi sempre più pesanti a Kiev, ma i loro obiettivi non sono chiari Leggi

Una responsabilità storica

Ora spetta a Emmanuel Macron evitare che l’estrema destra conquisti l’Eliseo, scrive il direttore di Le Monde Leggi

pubblicità
La solitudine degli assediati

Gli ucraini devono affrontare un nemico molto più potente. E hanno bisogno dell’aiuto dell’Europa Leggi

Il dilemma dei pacifisti

Fornire armi all’Ucraina va contro il rifiuto della violenza, anche se servono per la difesa dall’aggressione russa Leggi

Il partito che ha preso il posto dello stato

Nella sua lunga storia, l’African national congress ha spesso tollerato la mancanza di trasparenza finanziaria Leggi

pubblicità
Le armi della diplomazia

La responsabilità della crisi è degli occidentali. Ma una soluzione pacifica è a portata di mano. Il punto di vista di Mosca Leggi

Istruzioni per la sinistra

L’Italia in generale e il centrosinistra in particolare sono diventati dipendenti da Draghi. Non c’è dubbio che un governo di destra fortemente nazionalista sarebbe disastroso... Leggi

Gli eredi di Mussolini

Il problema è la galassia torbida e troppo spesso sottovalutata dei fascisti con o senza prefisso, che andrebbe presa sul serio. E questo è un buon momento per farlo. Forza... Leggi

Serve un cambio di mentalità

Il sistema globale delle forniture punta solo sull’efficienza. Va cambiato in modo che sia pronto ad assorbire gli imprevisti Leggi

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.