Stati Uniti 2020

Gli Stati Uniti vanno verso un disastro elettorale annunciato

Alle elezioni di novembre un numero altissimo di statunitensi potrebbe non riuscire a votare. A causa della pandemia e degli sforzi dell’amministrazione Trump per ridurre l’affluenza. Leggi

Donald Trump e il razzismo dividono le chiese statunitensi

La pandemia di coronavirus, la violenza della polizia, le manifestazioni: gli Stati Uniti si preparano a eleggere il novo presidente tra molte tensioni. Il ruolo delle diverse chiese cristiane potrebbe essere decisivo. Leggi

pubblicità
La Cina spera nella rielezione di Trump

Il presidente statunitense continua a criticare Pechino. Ma i leader cinesi preferiscono comunque trattare con uno come Trump, che è incoerente, non sa stringere alleanze ed è incline a mercanteggiare. Leggi

Intanto nel mondo

Joe Biden ha vinto le primarie in Florida, Arizona e Illinois, ed è ormai a un passo dalla nomination democratica, rimpasto in Malawi, quattro mesi di carcere al giornalista marocchino Omar Radi. Leggi

Primarie democratiche, game over?

Non era stato previsto da nessuno, nemmeno dal più accreditato sito americano di sondaggistica elettorale che il supermartedì potesse riconfigurare la corsa democratica alla nomination con la chiarezza con cui l’ha fatto. Leggi

pubblicità
Bernie Sanders o Joe Biden: per chi vota il resto del mondo?

In politica estera le divergenze tra i due candidati favoriti alle primarie democratiche statunitensi sono molto nette, anche se poco note. Le preoccupazioni degli altri paesi del pianeta su chi sfiderà Donald Trump. Leggi

La California che sogna Bernie Sanders presidente

Viaggio nello stato che è il principale sostenitore del senatore del Vermont. Ma che ora vede sfumare la speranza di portarlo alla Casa Bianca. Leggi

Le cose da sapere per seguire il super martedì

Le primarie per scegliere il candidato democratico alle presidenziali di novembre sono a un punto di svolta. Oggi, nel cosiddetto super martedì, vanno al voto quattordici stati. Informazioni sul voto e previsioni sul risultato. Leggi

Pete Buttigieg, un candidato arrivato dal nulla

Ha 37 anni, parla sette lingue, è stato ufficiale di marina ed è sposato con un uomo. Chi è il democratico statunitense convinto di poter conquistare gli elettori delusi da Donald Trump. Dall’archivio di Internazionale. Leggi

Bernie Sanders si è ritirato dalle primarie del Partito democratico

Il senatore del Vermont ha riconosciuto la sconfitta. Sarà quindi Joe Biden a sfidare Donald Trump alle presidenziali di novembre. Leggi

pubblicità
Due settimane decisive per le primarie democratiche

Bernie Sanders è in testa ai sondaggi, Michael Bloomberg li ha scalati ma ora è in difficoltà, Elizabeth Warren lotta per restare in gara: le prossime primarie saranno decisive per individuare chi sfiderà Donald Trump. Leggi

Bernie Sanders alla conquista degli elettori ispanici in Nevada

Il senatore ha ottenuto delle vittorie decisive in Iowa e New Hampshire, anticipando i suoi avversari tra gli abitanti di origine latina. Potrà ripetersi in Nevada? Leggi

Per Trump è il momento della vendetta e dell’impunità

Negli ultimi quattro anni Trump ha messo continuamente alla prova la sua teoria dell’impunità, sia come candidato sia come presidente, e il più delle volte ne è uscito non solo indenne ma anche rafforzato. Leggi

Le contraddizioni delle primarie democratiche in New Hampshire

Bernie Sanders, il candidato più anziano e più di sinistra, sembra avere buone possibilità di vincere il secondo round delle primarie democratiche. Leggi

I democratici danno una mano a Donald Trump

Il 3 febbraio sono cominciate in Iowa le primarie del Partito democratico. A causa di un problema nella raccolta dei dati non si conoscono ancora i risultati, e i democratici sembrano più deboli e divisi che mai. Leggi

pubblicità
Chi sfiderà Trump? Guida alle incerte primarie democratiche

Il 3 febbraio cominciano in Iowa le primarie dei democratici per scegliere il candidato che sfiderà Trump. La rosa si è ristretta a quattro nomi, ma nessuno, al momento, sembra convincere del tutto. Leggi

Il futuro della politica è in mano all’intelligenza artificiale

I testi prodotti dai bot appaiono sempre più spesso nei discorsi di artisti, giornalisti e politici. È sempre più difficile saper distinguere se le loro dichiarazioni sono prodotte da bot o da persone in carne e ossa. Leggi

Blackout

A tre settimane dall’inizio delle primarie da cui uscirà il nome della persona che il 3 novembre sfiderà Donald Trump alle presidenziali, la competizione tra i contendenti si fa più accesa. Leggi

Le presidenziali statunitensi si decideranno fuori dalle grandi città

Dal 2016 i democratici hanno rafforzato la loro presenza nelle cinture intorno alle città, ma non ovunque e non abbastanza da ottenere un vantaggio decisivo sui repubblicani. Leggi

Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.