Cos’ha reso l’eruzione vulcanica a Tonga così devastante?
L’escalation della guerra nello Yemen arriva fino ad Abu Dhabi
La capitale degli Emirati Arabi Uniti è stata colpita da un attacco di droni, rivendicato dai ribelli huthi.
La pandemia non ha fermato i narcotrafficanti
L’industria della droga ha saputo adattarsi bene alla chiusura dei confini e alla crisi della distribuzione globale. Dal 2020 a oggi le sue attività criminali si sono ampliate e differenziate.
La trappola della perfezione
Siamo bombardati da messaggi che ci spingono a essere più felici, in forma o ricchi. Per alcuni è insopportabile l’idea di essere imperfetti.
pubblicità

Ultimi articoli


Bella ciao e la Casa di carta di Al Sisi
Al World youth forum di Sharm el Sheikh la canzone partigiana Bella ciao è stata cantata davanti al presidente Al Sisi e ai dignitari del regime. Si è trattato di un teatro dell’assurdo, di un delirio di onnipotenza o di estrema ignoranza?
Le ferite di Ronnie Spector
La pioniera del rock è stata una pop star negli anni sessanta e un’icona segreta dei punk newyorchesi.
Intanto nel mondo
I ribelli huthi dello Yemen rivendicano un attacco negli Emirati Arabi Uniti, il candidato di estrema destra alle presidenziali Éric Zemmour condannato in Francia, ventisei persone muoiono in un terremoto in Afghanistan.
pubblicità
pubblicità

Il settimanale


14/20 gennaio • Numero 1443 Cosa vuole la Russia
L’intervento in Kazakistan, le minacce all’Ucraina, la strategia di Putin raccontata dalla stampa internazionale
Altri numeri
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.